Skip to content

EAGLEBUSINESSASSN.ORG

Eaglebusinessassn

Peter Be - condividiamo collegamenti diretti gratuiti al file finale. quando pubblichiamo link porta


    Contents
  1. Le segnalazioni di Lsdi
  2. News da Fiesole
  3. Opinioni o peggio: accuse?
  4. Discussioni utente:Hypergio/Archivio

condividiamo collegamenti diretti gratuiti al file finale. quando pubblichiamo link ultimi 2 anni abbiamo pubblicato 2 milioni di link sul nostro sito web. in modo da visualizzerai un semaforo verde accanto al campo Porta TCP in ingresso. condividiamo collegamenti diretti gratuiti al file finale. quando pubblichiamo ultimi 2 anni abbiamo pubblicato 2 milioni di link sul nostro sito web. in modo da Dopo aver aperto la porta nel router, per velocizzare BitTorrent devi eseguire la. Vedi anche in calce fra i link alcuni file anche in pdf ospitati da un altro sito/libri. Organizzazione di AIUTI DIRETTI e tanto meno individualizzati come lo sono e soprattutto da CONSULTARSI separatamente o in collegamenti iperstestuali: . di ricerca tecnologica e/o accertamenti incrociati, affiancato al file - sempre in. Prima di accedere al link della parte 9, al fine di una completa . tutelati, ma è fattore importante il collegamento con il disturbo della pace dei morti. . cioè quando non si è in grado di potere assumere una completa conoscenza dei fatti su essere sia di carattere prevalentemente offensivo nei confronti diretti del Prof. Quando avrai concluso, se vuoi invia il materiale e i tuoi commenti tramite .. a.s. / e il report finale dei progetti realizzati lo scorso anno scolastico. . Fibra e banda ultra-larga alla porta di ogni scuola, cablaggio degli spazi .. Collegamento al sito dell'associazione: eaglebusinessassn.org Si informa che al link: .

Nome: peter be - condividiamo collegamenti diretti gratuiti al file finale. quando pubblichiamo link porta
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:29.40 MB

Ecco le principali proposte per l'Estate del Movimento Giovanile Salesiano Triveneto a livello ispettoriale regionale.

Per le proposte dei centri salesiani locali, contatta la tua casa salesiana di riferimento o quella più vicino a te. Cambia il programma, cambia la sede! Iscrizioni aperte dal 24 agosto al 12 settembre Un modo per condividere con gli amici la propria esperienza di fede, per sperimentare la forza della preghiera!

Faccio questo lavoro tutti i giorni ed ho ormai una certa pratica. Avevo letto da qualche parte che era in atto l'inserimento di tutte le frazioni italiane, è per questo che ho annullato la tua richiesta di immediata. Una di queste s'intitola L'esperienza meridionalistica di Ottieri ed è un saggio citato in almeno cinque opere enciclopediche, a cominciare dalla Treccani. Vedo con sgomento che anche di questa pagina tu proponi la cancellazione: spero si tratti di un errore!

Trascorso ancora più di un mese, mi accingevo ormai al tuo consigliato passo numero tre , ossia alla nuova creazione della pagina dell'autore già cancellata in precedenza, come semplice abbozzo di poche righe, ma con tutti i collegamenti del caso. Ad evitare una pagina orfana, ho provato a partire da una delle pagine nuove cliccando sul nome dell'autore evidenziato in rosso sbiadito A dirla tutta, ne avrei abbastanza e sono un po' frastornato dalle contraddizioni.

Puoi darmi ancora una mano? Grazie per la comprensione. E in futuro come posso inviarti una e-mail? Saluti cordiali. La pagina Wikimedia Highlights, March è disponibile per la traduzione. Visita questo collegamento per iniziare a tradurla:. Help is also still welcoming in translating the previous issue of the Wikimedia Highlights which was published last week, at [8].

If you have questions about the translation notifications system, you can ask them at [9]. You can manage your subscription at [10].

Il tuo aiuto è molto apprezzato. I traduttori come te aiutano Meta a essere una reale comunità multilingua. Le motivazioni del mio voto non stanno nell'assiduità della tua "vile attività cansoria" forse ancora più assidua da parte di utenti come RosaNero o Valerio79 , ma nel coraggio con cui api pdc antipatiche e sostieni posizioni impopolari, preoccupandoti solo di dire quello che pensi e senza farti intimorire, nonostante la tua giovane wiki-età, dal carisma di utenti storici più datati ed autorevoli.

E naturalmente grazie per avermi votato, ma credo di meritarmelo meno di te. Sono una persona seria e di natura fin troppo schiva. I miei scritti possono vantare molti giudizi lusinghieri di critici autorevoli, anche su testate gloriose come Nuova Antologia.

Pur potendo contare sulla stima delle persone che contano, non amo la vetrina e sono allergico ai premi letterari. Tuttavia una mia opera è presente in tutti gli Istituti di Cultura, attivi in quasi tutte le capitali del mondo. Tutto documentato e verificabile.

Potrai dunque ben capire il disagio di un battibecco fondato su una serie di equivoci! Auguri per il tuo lavoro. Come da tuo consiglio, ho aperto la discussione con un intervento relativamente breve, fondato su dati oggettivi e, spero, efficace ai fini del mantenimento della pagina enciclopedica.

Se ci fossero vizi di forma o altro, i tuoi suggerimenti mi saranno graditi. Ciao, in merito a questa PdC volevo dirti che le procedure si possono annullare anche senza passare dalla consensuale, quindi non c'era bisogno che tu la aprissi per forza.

Io spesso e volentieri propongo l'annullamento di una PdC ma non la annullo mai personalmente per diversi motivi ad esempio se c'è solo il mio parere non mi sembra il caso di fare mosse precipitose che potrebbero scatenare dispute con i proponenti o con altri utenti; inoltre generalmente preferisco che l'annullamento venga messo in atto da un utente terzo, meglio se admin, o dal proponente stesso che cambia la sua opinione.

Lo so, sono degli scrupoli probabilmente eccessivi che possono apparire superflui, ma me li faccio per essere quanto più corretto possibile. Vabbè, era giusto una precisazione superflua pure questa? Non so :D , buona giornata. Buon lavoro e alla prossima! Grazie, troppo buono :D. Tranquillo, ho iniziato proprio ora a scrivere una voce :D Ciao! Per quelli incisi da artista enciclopedico e regolarmente pubblicati a livello nazionale, non occorre altro perché possano essere considerati enciclopedici.

Sanremofilo msg , 4 mag CEST. Ciao Hypergio, sei adesso un utente autoverificato. Intanto grazie come sempre per la segnalazione.

Fosse per me sarebbe da cancellare, ma vedo online una bibliografia non completamente trascurabile. Visto che la pagina è nuova aspetterei nel caso l'autore inserisse qualcosa di un po' più serio. Per adesso metto in OS, se nulla si muove fra una settimanella metto in pdc.

Appena approntato da Incola ti segnalo [11] , il nuovo EGO automatizzato. Mi raccomando, come sempre: se serve, cancellare con giudizio è una pubblicità progresso. Se ci riusciamo bene altrimenti si va al voto, come capita spesso ma non sempre. Non devi comunque prendertela e pensare che sia tua responsabilità o dovere il rispondere ad ogni accusa o ad ogni parere opposto al tuo; prendila con più tranquillità e vedrai che andrà tutto bene.

Hypergio non so che dire! Ma giuro che appena ho tempo te ne faccio una inventata da me! Mi piace creare cose! Dovesse venire Jimmy Wales in persona a consegnarmene una! Chiedo ancora l'attenzione di un tuo intervento risolutore.

Ti faccio notare che la creazione di questa pagina rientra, tra l'altro, nell'ambito del passo numero due del tuo gradito consiglio in data 9 gennaio scorso!

Puoi darmene conferma? Complimenti per la Barnstar dell'alce e auguri di buon lavoro. Tu e Carlo siete diversi, non c'è dubbio. Ma entrambi compensate le pdc, se la comunità vi ha votato è perché riconosce in voi un lavoro serio e non atto alla sola "cancellazione" alle volte priva di motivazione Qui contribuiiamo gratis, il lavoro ci serve per mangiare, quindi non farti problemi Grazie, e ricambio i complimenti.

Comunque fa sempre piacere Le tue parole mi colpiscono molto, dette da qualcuno molto più anziano di me. In ogni ambiente io ci provo a starmene da parte, ma la verità è che alla fine volente o nolente mi trovo sempre al centro dell'attenzione. Della serie io vorrei non votare agli oscar, ma sarebbe fare il musone. Finché nessuno mi ha votato era semplice, ma adesso che senso avrebbe? E' che alla fine se non vuoi essere al centro dell'attenzione ma vuoi che certe cose siano fatte inevitabilmente deleghi o trovi a chi delegare.

E inevitabilmente chi sa delegare ed ha suffcienti capacità analitiche di capire come si evolvono le cose, diviene "leader", se posso usare il parolone. Lo divieni in poco tempo, di botto, emergendo da radici molto profonde cresciute nel silenzio. Due anni di studio di voci e un anno di studio di utenze. Nel caso tuo e di Carlo Figurati se mi lasciavo scappare l'opportunità di condividerli.

Ma la verità è che "io" senza "voi", soprattutto voi nuove utenze, non esisterei. Beh grazie, sono contento per te e anche per Alexmar, che fa un lavoro poco visibile.

Di chicche mie ne puoi trovare quante ne vuoi :D Il mio passato wikipediano non è quel che si dice esattamente "da allieva modello" Hypergio ti rispondo qua per non allargare ulteriolmente i commenti OT sulla pdc in corso. Io credo ci sia stato fin dall'inizio un grosso malinteso in questa pdc, forse proprio a causa dell'argomento molto importante e che divide. Ma pur il non intervento di nessuno inizialmente, Peter doveva avere la delicatezza di capire che quell'argomento non poetava assolutamente essere sbrigato come una semplificata.

Perché era chiaro fin dal principio che molti altri utenti non fossero d'accordo con questo procedimento. Shiva è intervenuto in difesa degli utenti pro-mantenimento solo per mettere in chiaro che qui nessuno è razzista se si dice "vogliamo che questa categoria venga mantenuta" e non lo ha fatto contro di te soggetto, persona ma in generale perché fin dall'inizio la questione era stata posta sul fattore "discriminante" quindi poteva anche passare il concetto che chi non la volesse era politicamente corretto mentre chi la voleva era discriminante.

Questo è anche il motivo che mi ha spinto a precisare di non essere una razzista, dopo il commento di Shiva. Per cui secondo me dovremmo tutti darci una calmata, Shiva compreso e lo ha detto pure lui nella cronologia della sua modifica , Peter, tu, io e tutti gli altri.

Non bisogna prendere la cosa sul personale, abbiamo opinioni differenti è vero, l'argomento è importante è vero, ma siamo persone adulte e responsabili quindi possiamo essere in grado di calmare le acque ed evitare ulteriori commenti; lasciamo la parola finale alla votazione, accettandone il verdetto come abbiamo fatto per tutte le altre Pdc che abbiamo visto fino a ora.

Rimango dell'idea che è un commento che poteva essere risparmiato viste anche le conseguenze , ma grazie per il chiarimento. Buon lavoro! Ciao Hyper, nel caso della PdC della voce in oggetto è bene mettere l'avviso all'IP autore iniziale in modo che ne rimanga traccia l'ho categorizzato statico in modo che i bot, che talvolta non lo rilevano come tale, non azzerino i vecchi avvisi mettendo il benvenuto.

Anche se da tale IP non edita più dal fa capo ad una agenzia di marketing e guardando i suoi edit, dei quali l'ultimo decisamente significativo ma non necessariamente tutti illeciti, è abbastanza evidente che si prendeva cura dei suoi clienti.

Quasi certamente si è poi registrato sotto altra utenza, tutto ancora da verificare, ma se ne emerge una chiara utenza su commissione è possibile che se ne debba tener conto anche nella PdC in questione. Innanzitutto ti ringrazio per avermi sottoposto questa interessante questione. Cerco volentieri di aiutarti, entro i margini della mia limitata competenza. Dal punto di vista musicale non mi sembra si tratti di un personaggio storicamente rilevante, senza sorpresa sulle principali enciclopedie e dizionari biografici musicali non ho trovato nulla.

Bisogna considerare che all'epoca nelle corti una discreta istruzione musicale era comune, anche per le donne, e molti nobili o sovrani erano musicisti per diletto. Buongiorno Hypergio, ho visto il banner che hai inserito nella pagina di Gian Luca Margheriti. Ho fatto delle verifiche e in realtà tutte le opere citate si trovano sia su amazon che su ibs, ovviamente inserendo il titolo nella ricerca.

Non so perchè a te risulta diverso. Fatto Ho avvisato l'utente. Se toglie ancora l'avviso fammi pure un fischio che lo blocco. Grazie della segnalazione. Io sono poco on line per imprevisti "problemi" ti rispondo veloce: il problema delle case editrici è che la mancanza di attività organica a favorito l'Italia, i. Quindi oramai la soglia si è basata su quel livello. In aggiunta molti dei progetti di partecipazione a wiki rigurdano i bibliotecari, o anche alcune figure accademiche vicine alla pensione o studenti appassionati di ricerca bibliografica, che pescano in primis nel settore letterario.

Tutti utenti precisi e ricchi di fonti, che agiscono su molte voci e hanno col tempo acquisito dopo anni di lavoro costruttivo una certa "autorità morale". Come per un fan dei pokemon tutti i pokemon sono enciclopedici, per loro ogni casa editrici è un "gioiellino".

Assolutamente fisiologico, ma capisci bene che non il confronto con le loro visioni sia destinato a essere più lungo e costruttivo che con un amante di Picaciù. Ho scritto molto di fretta, magari certe cose mi son venute "non perfette" ma vedi di comprendere il senso generale.

Mah, non so che dire Ovviamente quella pagina è da buttare e da sostituire con "paolo Coen è uno scrittore che ha scritto i seguenti libri: segue breve elenco, punto e basta". Intanto ho avvisato il progetto. Mi confondi, ti ringrazio moltissimo dell'attestazione di stima, non so se la merito del tutto.

Per essere meno di un anno che sei in wp mi pare che te la cavi benissimo, come dimostra anche il recente wikioscar che giustamente ti porti in firma non ho contribuito personalmente ad assegnartelo ma sono rimasto molto in dubbio tra il tuo nome e quello di Carlomartini. Che qualche voce resti attaccata alla benna non mi sorprende, e non è neanche un male assoluto, dato che l'unico modo per affinare le abilità è esercitarle.

Sul luogo comune non ci siamo capiti, ma d'altra parte è anche colpa mia, agli equivoci si partecipa in due e riconosco che non sempre sono precisamente un agnellino nel modo di esprimermi anzi tendo a essere relativamente aggressivo, come tutti i timidi.

Di nuovo grazie, mi ha fatto molto piacere; buon lavoro in generale e di ruspa in particolare. Ho scoperto che la domenica comincia meglio se appena ti logghi trovi un messaggio di complimenti nella tua talk :D. La tua voglia di imparare è evidente è vero che non si finisce mai di imparare, ma tu sei già ad un livello di apprendimento molto alto e credo sinceramente che lo spirito con cui prendi l'impegno su Wikipedia sia davvero fantastico fra parentesi aggiungo il "momento consiglio": attento a non farti prendere troppo sul personale, ho visto utenti bravissimi bruciarsi perché avevano preso il loro lavoro su Wikipedia come una questione personale.

In ogni caso, parlando di me, io sono un utente che lavora nelle retrovie, principalmente creo voci che a nessuno interessa creare politica americana, attori secondari, cose del genere e sono molto attivo nelle PdC proprio per la voglia di "tutelare" quelle voci che possono apparire borderline o inutili e invece hanno del potenziale il fine di Wikipedia è diffondere il sapere, ma il sapere passa anche dalle "voci minori", dalle piccole cose che sembrano inutili ma in realtà ampliano i tuoi orizzonti.

Ti ringrazio di nuovo per il commento bellissimo, mi ha fatto un piacere immenso. Salve, Hypergio. Ho preso atto con soddisfazione della riconosciuta enciclopedicità della pagina L'esperienza meridionalistica di Ottieri e del conseguente annullamento della procedura per l'eventuale cancellazione. Questo rafforza la mia stima nei tuoi confronti e la mia fiducia nel sistema. E apprezzo anche la tempestività.

Tu sai meglio di me che i criteri di enciclopedicità stabiliti per i libri sono validi anche per i loro autori. Non è solo una deduzione logica, ma anche un preciso "criterio" di Wikipedia. Finora ho seguito puntualmente il tuo Step by step del 9 gennaio scorso.

Ho creato pagine nuove con collegamenti e contributi credo di qualità. Ti chiedo se, a tuo avviso, non sia ormai giunto il momento del passo numero tre: ossia riproporre - per ora solo sotto forma di breve abbozzo - la pagina dell'autore cancellata a suo tempo, credo a dicembre.

Ho già predisposto l'abbozzo di questa voce creata ex novo : sei righe di biografia "asettica" ma con tutti i riferimenti e i collegamenti da te raccomandati seguite dal nudo elenco delle opere. Aspetto il tuo OK prima di procedere, anche perché non vorrei incappare negli automatismi dissuasivi che scattano per le voci cancellate in precedenza!! Hai consigli da darmi in proposito? Ancora grazie e buon lavoro. Ancora grazie. Guarda che se non fai il bravo ti mando a casa una copia dell'ultimo libro di De Luca Ah ah ah!

Beh capisco bene quello che dici, i nervi ogni tanto saltano. Infatti se hai notato di pdc ultimamente ne sto aprendo di meno. Ho chiarito che il suo personaggio nella soap opera è principale. Posso togliere il dubbio di enciclopedicità? La pagina Wikimedia Highlights, April è disponibile per la traduzione. Il mantenimento o meno di una voce su di una frazione non coincide con l'auspicio di avere un bot ammesso di trovarlo Seriamente: in passato ho creato migliaia di voci di comuni a mano, altro che bot che in numerosi casi non arrivavano a abitanti mentre in altre nazioni i comuni erano pochi e le loro località superavano il migliaio di abitanti.

Comunque andrebbe aperta una discussione ad hoc. Ciao Hypergio, Molto grazie per le correzioni nel mio articolo sulla Mega Top Sono Olandese. Spero che io faccia progressi. Ho imparato Italiano più di 20 anni fa. Scrivere in Italiano è piu difficile per me che leggere. Ho fatto errori stupidi nel articolo, scusami. Italiano è una bella lingua, ma difficile. Monumento msg. Una certa dimestichezza con l'inglese e con il patrolling per individuare da dove provengono i testi e una ormai ottennale pratica di editing.

Ciao, io sono poco on line in questo periodo ma non posso non notare che il numero di stub sta arrivando a quota Per me non è un problema perché sul percentuale totale delle voci siamo stabili al Penso che troverai molte voci al limite. Se posso: ricordati di avvisare bene i progetti locali quando esistono, oltre che inserire l'arg relativo.

Ho fatto del mio meglio per rendermi odioso e sono contento di esserci riuscito! Scherzi a parte, quello che mi pesa, credo che tu possa ben comprenderlo visto che lo fai anche tu, è occuparmi di voci di cui non me frega assolutamente niente: credi che io nutra qualche interesse verso questo tizio che di mestiere mette chiavette nei muri , del quale ho riscritto la voce ma fra un po' finisce dritto dritto in pdc se nessuno apporta sostanziali ampliamenti ; oppure verso questa torretta della quale c'è una voce di 50 righe con fonti fasulle per dire esattamente la stesse due cose che io ho detto in due righe con fonti verificate?

Ciao, Hypergio, avrei bisogno di un chiarimento. La mia nuova pagina Gaspare Bonciani è stata giudicata "da controllare", perché le fonti primarie ivi citate conterrebbero documenti "inediti".

In realtà quei documenti furono pubblicati a stampa oltre sessant'anni fa, in un mio saggio del ! Al fine di risolvere ogni dubbio, ho cancellato dalla bibliografia e dalle note ogni riferimento ai documenti in questione. Non mi sembra davvero il caso di aprire una discussione su un caso del genere, peraltro già risolto.

A chi tocca il compito di rimuovere il relativo avviso? Vale anche per la pagina Continuità educativa , da me creata e messa a punto a suo tempo. Grazie per l'assistenza, ti auguro una buona estate.

Ciao, Hypergio.

Avevi ragione: chi prima diffidava, adesso non solo si fida, ma apprezza e mi fa i complimenti. Di cosa si tratta? Automatismi, lo capisco, ma è davvero umiliante e non credo di meritarmelo!!

Forse la tua abilità, magari supportata da qualche amministratore anziano, saprà suggerirti la soluzione. Ci conto davvero! Scusami per lo sfogo, forse puoi capirmi. La priorità di questa pagina è alta. Il termine ultimo per la traduzione di questa pagina è Purtroppo ancora nessun risultato visibile!

La cosa m'infastidisce molto e non riesco più a tollerarla. Ti dispiace verificare tu stesso a questo punto preferisco non sbandierare qui il mio nome e riprovare ancora, sempre con relativa verifica, a eliminare questa vetrina assurda?

Non vorrei venirti a noia e conto sulla migliore comprensione. Grazie davvero. Eventualmente, se proprio vuoi eliminare la categoria di 'argentieri italiani', devi affrontare una discussione; inoltre ti posso mostrare una bibliografia enorme secondo la quale sono da distinguere 'orafi' e 'argentieri'.

Dopo che mi hai scritto, è stato bloccato per coyviol. Riguardo alla rimozione degli avvisi di servizio, gli ho comunque scritto. Ma sbaglio o noto un po' di amarezza neanche troppo celata nelle tue parole? Salve, ho cercato di chiarire in merito al dubbio di enciclopedicità che ha inserito sulla voce di Marcello Nardis. Se concorda potrebbe rimuovere l'avviso? Ciao, ti invio un'e-mail con i contenuti delle due voci cancellate. Ciao, sei sicuro che non vada mantenuto come redirect?

Magari va trasformato tutto in maiuscolo? Su en. Ciao Hypergio grazie per la tua modifica a questa pagina ho notato anch'io il dubbio di enciclopedicità dopo aver controllato se in effetti erano stati pubblicati. Buonasera, ti inviterei a controllare l'enciclopedicità delle voce che proponi per la cancellazione. Ciao, ho notato che hai rimesso il dubbio di enciclopedicità sulla voce senza prima passare nella pagina di discussione. La voce è già stata sottoposta a votazione anni fa salvandosi quando era in questo stato.

Successivamente era stato di nuovo posto il dubbio e tolto dopo discussione alla ti invito a pertciparvi. Sui criteri: essi non dicono che sono necessari due album in studio ma due album in se pubblicati da etichetta distribuita a livello nazionale. Ciao Hypergio, effettivamente sembra una bufala: ho chiesto aiuto a The Polish, magari riesce a trovare qualcosa in lingua polacca, altrimenti andiamo di immediata. Leggo adesso che Amedei dopo sette anni dalla creazione della voce è stata cancellata.

Si tratta di un abbaglio, si tratta di una azienda famosa nel mondo e un'eccellenza italiana. Forse i toni usati saranno da rivedere e la società che ha conferito l'Oscar del cioccolato non è enciclopedica ma Amedei è sicuramente enciclopedica.

Come si fa per riammettarla? Ciao, l'ho messa in pdc. Sto controllando le pagine create dall' utente , che mi sembra da teere d'occhio. Per adesso ne ho trovata una davvero singolare : ho preso un abbaglio io o c'è qualcosa di strano?! La pagina Wikimedia Highlights, May è disponibile per la traduzione.

Vi ringrazio vivamente per le delucidazioni che mi avete espresso, ne prendo atto e siccome sono valutazioni interne alla vostra super visione mi rimetto al vostro esito professionale.

Le segnalazioni di Lsdi

Intanto che tu eri al mare a spassartela, ho trovato un nucleo di pagine [[Utente:MSacerdoti]] su cui vorrei un tuo parere, trattando sostanzialmente di economia. Si tratta di pagine quasi tutte correlate che parlano di alcuni personaggi strettamente imparentati tra loro Donati e Sacerdoti e ruotanti tutti intorno alle stesse vicende.

Io per adesso ho messo qualche E: se hai voglia di darci un'occhiata, sentiti libero di rimuoverli o, al contrario, aprire delle pdc. Se vuoi un'impressione, a me sembra tutto un po' eccessivo e stiracchiato.

Eh, è che i tedeschi sono Pare che la prima data certa di pubblicazione di tale foto sia il Quindi siccome per la legge tedesca i 70 anni decorrono dalla data di pubblicazione, arriviamo al Con questo trucchetto ti mettono il copyright pure su foto vecchie di anni, è successo un'altra volta su Commons, di una foto del pubblicata dicono nel per la prima volta. Prego astenersi da considerazioni inopportune sull'inefficienza di Alleati e sovietici a suo tempo, grazie.

Ciao Hypergio, ti ricordo che la pagina in oggetto è prossima alla cancellazione, nel caso la ritenessi enciclopedica; se non hai tempo magari anticipami quali aspetti potrebbero salvarla, posso provare a lavorarci io. Abbastanza, grazie. Se vuoi un po' di turnover sono qui. Rimane sempre che quel per guadagnare tempo poteva benissimo essere letto in chiave problematica. Nulla di personale, te l'avevo anche scritto, posso anche ammettere di avere interpretato male, ma allo stesso tempo, con la stessa serenità, sono stato aiutato a interpretare male.

Giusto perché appunto ci si espone all'ulteriore retorica della "censura". Cordiali saluti. Grazie, vedo un po' cosa è meglio fare. E senza dimenticare www. Ma si potrebbe continuare con DoctorNews che è la prima lettura di gran parte dei medici. O i testi su cui hanno studiato la maggioranza dei medici, come le anatomie di Netter e Gray. O come Oncologia Medica di Gianni Bonadonna.

La recente data anagrafica societaria non deve trarre in inganno: è la stessa struttura, le stesse persone anche con 35 anni di anzianità nella stessa azienda , che da anni portano avanti l'attività. E' cambiata più volte la proprietà ma pubblicazioni e persone sono le medesime da decenni. Per non continuare ad andare OT nella pdc, vorrei farti nuovamente notare che no, solo perché ci sono fonti non vuol dire che una voce non possa essere una RO.

Se vuoi posso trovarti fonti che dicono che dal c'è stato un aumento progressivo dei casi di autismo, e pure fonti sull'aumento progressivo dell'uso di scarpe da tennis nel medesimo arco di tempo, ma se in voce uso i due dati e scrivo "le scarpe da tennis causano l'autismo", beh, anche con fonti è una RO grossa come un grattacielo. Tutto qui. Con stima. Ecco fatto. Vediamo se un giorno di pausa lo aiuta a riflettere sul fatto che WP non vada danneggiata.

Mi pare opportuno chiarire che la richiesta di sospensione dipende solo dal fatto che, come anticipavo, saro' sloggato causa ferie, e come tale non potro' partecipare alla discussione. Essendo l'autore principale della voce, mi pare un punto importante. Tuttavia, come dicevo, se si puo' fare, bene, se no, fa nulla, non mi cambia la vita Grazie, adesso sono in vacanza senza internet o quasi , ma nei prossimi giorni torno a casa e ci guardo bene anche se da una prima occhiata prevedo almeno un paio di pdc.

Se mi capita qualcosa di quegli argomenti te lo passo, stai tranquillo. E' solo che io sono meno versatile di te e quindi è più difficile che mi addentri nel lavoro sporco di argomenti di cui non mi occupo. Comunque ogni tanto qualcosa mi capita comunque. Ci sarebbe molto da dire soprattutto su quello che non si è fatto, io sono amezzo servizio fino all'8, mi ricontatti nel WE che ti spiego in dettaglio?

Sono contento che mi hai scritto, davvero stavo cercando di capire, percio' te li chiedevo. Comunque, per quanto riguarda i piccoli editori, mi ci buttero' dentro pure io.

Ho letto i criteri molto attentamente, e quello riferentesi alla cultura richiede la contribuzione significativa. Se vogliono venire a mangiarmi, facciano pure, ma se il criterio c'e', si rispetta al di la' delle preferenze personali. Ho ancora bisogno di un consiglio intelligente ed esperto. Mi accingo ormai a varare - totalmente riscritta, breve ma ricca di collegamenti e note - la pagina Giuseppe Iadanza , a suo tempo dicembre cancellata soprattutto perché orfana.

News da Fiesole

Oltre tutto, questa nuova pagina è dedicata all'autore di un'opera L'esperienza meridionalistica di Ottieri di riconosciuta enciclopedicità e già da tempo presente come pagina di Wikipedia. Allora la domanda è: posso ora procedere con tranquillità, partendo con un clic sul nome in rosso dell'autore dell'opera suddetta e ignorando l'avviso automatico che minaccia "cancellazioni senza preavviso" e che amerei vedere possibilmente rimosso?

Mi premunisco, perché voglio assolutamente evitare discussioni inopportune. Grazie, buon Ferragosto! Ciao, Hypergio, per fortuna la comunicazione scritta non è intrusiva come quella telefonica e non interferisce con le ferie, che ti auguro tranquille.

In merito alla nuova pagina che ti accennai, mi sono prima ben accertato del pieno rispetto di tutti i criteri di enciclopedicità definiti per le voci di Wikipedia scrittori e libri. Si tratta di uno scrittore appartato e schivo.

Oltre tutto, è allergico ai premi letterari e li evita con cura: grave difetto, al giorno d'oggi!

Opinioni o peggio: accuse?

Tra un secolo, chi si ricorderà di lui e dello stesso Ottieri? Domanda legittima, ma da estendere alle legioni di scrittori che popolano le pagine di qualunque enciclopedia, anche di tipo tradizionale. Posso sbagliarmi, ma secondo me tra le funzioni di un dizionario biografico c'è quella di sottrarre all'oblio chi abbia lasciato qualche traccia, magari lieve ma significativa.

Ecco il punto: significativa. Spero di trovarti d'accordo e mi scuso per la lungaggine. Credo di aver fornito finora a Wikipedia contributi di qualità. Con grata cordialità. Sono allibito!

Immediatamente dopo, la pagina è sparita e tutto e ritornato per me in alto mare: tutto un lungo, onesto e meticoloso lavoro perduto!! Possibile che vengano apprezzati tutti gli altri miei contributi, meno questo?

Chiedo un tuo intervento coscienzioso e intelligente. E faccio appello alla tua sensibilità. Io avevo già tentato di discutere della cosa in pagina di discussione, ma senza risultati. Per fortuna quella discussione fu pacata e senza trollaggi come invece è accaduto nella discussione della cat delle rappresentative sportive.

Non ho ripreso subito la discussione perché volevo far sbollire un po' gli animi, ma in futuro ho intenzione di proseguire. Lo stesso utente Midnight bird per fare un esempio è stato fortemente favorevole al recente cambiamento di luglio, ma per altre cose sembra titubante.

In sintesi: sono pronto a difendere nuovamente queste cose, ma sappi che i risultati potrebbero deluderti. Un esempio è la discussione sulla nazionalità "nederlandese" che sembrava portare a qualcosa di concreto, e invece Ho inviato a Vito e p. In questi casi la forma sintetica è difficile e forse inopportuna.

Grazie per il tuo sostegno a tutto campo: ho ancora fiducia nelle persone, più che nel sistema. Ciao, Vito. Come wikipediano neofita, nei primi mesi ho fatto un po' di confusione e credo sia questa la causa prima dell'incomprensione.

Superfluo dirti che la mia involontaria scortesia mi dispiace moltissimo. Non so cosa possa significare la parola promozione, per un autore ultraottantenne che ha dedicato gran parte della propria esistenza alla scuola e agli studi, ricavandone l'ovvia conferma che "carmina non dant panem", ma solo platonici riconoscimenti come targhe e medaglie, oltre a un Premio nazionale al merito educativo che in quest'ultima stesura ho perfino evitato di citare.

I suoi libri, benché ancora molto apprezzati, sono ormai quasi tutti fuori commercio. A chi giova? Se ci si conoscesse appena un pochino, non avresti alcuna difficoltà ad aver fiducia nella mia perfetta buona fede. Quanto ai sostanziali cambiamenti rispetto alla pagina cancellata in precedenza, mi permetto di segnalarne almeno due: a biografia ora snella e asettica, incentrata più che altro sull'attività letteraria; b attenzione ai collegamenti con altre pagine anche nella sezione delle opere: ad esempio, il wikilink "Gaspare Bonciani" non sarebbe stato possibile nella prima stesura, perché la nuova pagina dedicata a questo personaggio non era stata ancora creata.

Se provi ancora a confrontare le due stesure, noterai che le differenze sono parecchie e di sostanza. Ma allora parlare di criteri di enciclopedicità ha ancora un senso, oppure no? Secondo me, lo scopo principale di un'enciclopedia biografica, anche di tipo tradizionale, è quello di sottrarre all'oblio chi abbia lasciato qualche traccia significativa.

Ecco il punto: significativa! Orbene, la enciclopedicità di questo autore è ora riconosciuta e verificabile , alla luce dei quattro criteri di Wikipedia per scrittori e libri. Inoltre c'è una ratio stringente. Proviamo a ragionare: chi consulta una pagina come L'esperienza meridionalistica di Ottieri avrà pure il diritto di saperne qualcosa sul suo autore!

Questo è o non è un valido motivo dirimente, ai fini del definitivo ripristino della pagina in questione? Lasciamo dunque prevalere il buonsenso. Ti riconosco volentieri l'intelligenza di chi sa cambiare opinione e farla eventualmente cambiare ad altri. Ciao Hypergio, ho visto che ultimamente stiamo lavorando parallelamente nella stessa direzione e involontariamente siamo stati accomunati dallo stesso problema: scontro tra comunità wikipediana e criteri da rispettare; avrei piacere che dicessi la tua opinione anche in questa Pdc e quest' altra.

Ciao, solo una banale domanda tecnica: come posso accedere alla discussione in corso anzi, credo in via di chiusura! Scusami per l'inesperienza e grazie.

Forse sarà il caldo qui da noi sicuramente, da te non so , ma non è che per caso mi stai diventando inclusionista? Ha senso per te? Ho nominato la voce "Teleferica di La Paz" per il semplice motivo che è prevista l'apertura a settembre e a ottobre di altre due linee della teleferica. Le future linee andranno a costituire una rete di trasporti che, vista l'impossibilità di costruire una metropolitana o mezzi di trasporto analoghi, metteranno in collegamento i vari quartieri di La Paz e le città satelliti.

Magari trovi qualcosa di interessante. Perché ho molti dubbi, ma poche certezze. Ciao, non guardavo la mail da qualche giorno. Ti ho appena risposto. Grazie per la dritta. Ma quale sandbox hai letto? Quindi dovrei cambiare il titolo, per esempio, da Gerard e Marie van Heel in Marie van Heel e far un redirect per Gerard van Heel scusa se te lo chiedo ma non sono ancora molto pratico di queste cose?

Ma perché nella pagina di Louisa van Gemert hanno messo l'avviso della pagina orfana? Ciao, sono Atbc , ho recentemente resuscitato il Progetto:Venezia Giulia e Dalmazia , dopo mesi e mesi che non era più usato.

Se vuoi farti un giro e se vuoi anche aderire basta che clicchi qui c'è tanto lavoro da fare! Gentili tutti, sono davvero rattristato e al tempo stesso sconcertato non tanto sulle cose che avete scritto assolutamente rispettabili , quanto sul tono inquisitorio da novelli Savonarola, che dovrebbe avere come nobile e formidabile intento quello di "smascherare" una volta per tutte un artista un grande artista a mio modestissimo avviso , e visto che ci siamo anche il creatore della pagina Wikipedia dedicata allo stesso.

Questo cavolaccio di Esseno dà veramente fastidio a tanti.. Ma andiamo per ordine: come ho detto già a suo tempo nel , il sottoscritto non è nè un parente, nè un amico, tantomeno l'uffico stampa nè di Alessandro Esseno nè di altri artisti.

Guadagnerei sicuramente più di quello che faccio con il mio insoddisfacente lavoro.. Un numero crescente di servizi informativi raccoglie e. Ubiquità e mobilità. Gli utenti di oggi si aspettano che i servizi informativi siano disponibili ovunque, in ogni momento, indipendentemente dal tipo di dispositivo di consumo a portata di mano. I contenuti devono seguire gli utenti mentre sono in viaggio, a lavoro, a casa e in spiaggia, devono trasferirsi senza soluzione di continuità da dispositivo a dispositivo, adattandosi automaticamente ad esso e al tipo di collegamento disponibile.

Mercificazione dei news media. Context awareness adattabilità al contesto. Convergenza e divergenza. I servizi dei canali di informazione, in passato distinti e differenziati, stanno diventando sempre più simili. I dispositivi di accesso ai contenuti multimediali sono convergenti, ovvero cominciano a coincidere e ad assomigliare. Parallelamente a questa tendenza alla convergenza è da rilevare anche una tendenza alla divergenza delle offerte dei media.

Ovviamente, una valutazione dello sviluppo dei canali di informazione prende in considerazione molti altri fattori. Oltre alle innovazioni tecnologiche occorre sottolineare i seguenti punti. Propensione degli utenti a pagare. Sostenibilità ambientale. I media, sia quelli tradizionali che quelli nuovi, devono misurare e valutare attentamente i fattori di sostenibilità concernenti i loro prodotti e servizi, per il loro intero ciclo di vita. Nonostante la rapida diffusione globale delle tecnologie di comunicazione, non tutti hanno uguale accesso ai media, sia vecchi che nuovi.

Il divario più forte è dovuto a diseguaglianze economiche tra i Paesi e i gruppi sociali. Ma la differenza è anche generazionale. Le forme e i generi di informazione e comunicazione tradizionali e nuovi coesisteranno a lungo.

Vedremo anche lo sviluppo parallelo di molti servizi e prodotti multimediali diversi e in parte in competizione gli uni con gli altri. Ci aspetta un cammino impegnativo.

Esempi di contenuto generato da utenti sono i blog, podcast, wiki, foto e video digitali, cellulari con fotocamere integrate.

I Media come amplificatori sociali I Media non forniscono soltanto informazione. Tutti i Media e, in generale, tutti i canali di informazione rappresentano degli indicatori sociali, poiché indicano lo status o il gruppo di appartenenza di ogni fruitore. Camminare per le vie di Londra con una copia del The Times sotto il braccio ha evidenziato per decenni un determinato status sociale rispetto a chi porta con sé una copia del The Sun.

Si possono delineare dei parametri attraverso cui stabilire i confini socio-economici tra le due tipologie di lettori. In particolar modo, la possibilità di inviare un SMS Messaggio Breve , un breve messaggio di testo da un cellulare ad un altro, con un costo esiguo, ha contribuito a rendere il cellulare un amplificatore sociale.

Ad esempio, le campagne pubblicitarie che si avvalgono del servizio SMS, anche se considerate dai destinatari, secondo studi recenti, noiose e fastidiose, hanno avuto un forte sviluppo.

Il sistema di messaggistica istantanea Instant Messaging è considerato un altro esempio di comunicazione sociale e consente di scambiare in tempo reale, fra utenti di due computer connessi in rete, frasi e brevi testi. Il servizio, inizialmente, è stato adottato dai giovani ma poi si è rapidamente diffuso tra i fruitori di Internet. MySpace, la comunità virtuale lanciata nel , ha registrato fino ad oggi milioni di utenti, con una media di mila iscritti al giorno. Queste due scelte, il computer e il cellulare, rivelano le diverse abitudini culturali tra i giovani di Paesi e culture diverse.

I dispositivi wireless ci consentono di spostarci a seconda delle nostre esigenze, senza essere vincolati a mantenere una determinata posizione per svolgere le nostre attività. La società odierna ha sostituito il vecchio PC con il portatile e il telefono di rete fissa con il cellulare di nuova generazione. La vasta copertura della rete mobile, la gamma di dispositivi wireless e connessione ad Internet rendono il mondo virtuale online, costantemente accessibile. Il cellulare è un oggetto molto personale, legato alla nostra personalità attraverso la scelta della cover grafica, del modello, della suoneria.

Anche il PC è da considerarsi un mezzo di comunicazione portatile; mediante connessione wireless con un cellulare o con hotspot WiFi, il computer portatile e il notebook sono un costante mezzo di comunicazione grazie alla connessione ad Internet.

Aggregatori e motori di ricerca Il compito dei Media consiste nel reperire, controllare e distribuire i contenuti informativi che saranno utilizzati dai consumatori. Oggi, la ricerca e la verifica del materiale informativo è in parte affidata ad un software noto come aggregatore e, in parte, ai motori di ricerca.

Il Motore di Ricerca è un sistema automatico che analizza un insieme di dati e restituisce un indice dei contenuti disponibili classificandoli in base al grado di rilevanza. Un aggregatore è invece una applicazione web in grado di raccogliere contenuti web in un unico. RSS definisce una struttura adatta a contenere un insieme di notizie, ciascuna delle quali sarà composta da vari campi nome autore, titolo, testo, riassunto, Quando si pubblicano delle notizie in formato RSS, la struttura viene aggiornata con i nuovi dati; visto che il formato è predefinito, un qualunque lettore RSS potrà presentare in maniera omogenea notizie provenienti dalle fonti più diverse.

Il loro scopo non si limita soltanto a catalogare il World Wide Web, ma si occupano anche di immagini, foto, notizie, video e notizie. Google è riconosciuto come il più grande ed affidabile tra i motori di ricerca. Google News importa articoli informativi da ben oltre fonti web. Tutte le notizie simili sono raggruppate automaticamente e gli articoli pubblicati da media diversi sono presentati nella parte alta della pagina di ricerca di Google News. Ovviamente, questo servizio è in netta competizione con i servizi offerti dalle aziende editoriali.

Con Google News, tuttavia, si aggregano solamente titoli e sommari delle notizie, convogliando gli utenti verso i siti delle singole testate. I quotidiani on line si avvalgono del supporto di un motore di ricerca che fornisce loro informazioni sul target di utenza e sulla tipologia dei loro interessi. Un esempio è dato da Google Maps, che consente la ricerca e la visualizzazione di mappe geografiche integrata con la ricerca di attività commerciali a livello locale.

Mercificazione Commoditization. Il cliente finale appare sempre più sofisticato ed esperto, capace di valutare le caratteristiche del prodotto e della natura del servizio offerto, specie in termini di tempestività della consegna e disponibilità del prodotto.

In fase di fruizione di un prodotto, la. Oggi, attraverso la Rete, è molto facile acquisire qualsiasi tipo di informazione. Questo, le aziende editoriali lo sanno e bene e, spesso, lamentano il basso ritorno sugli investimenti nei servizi digitali. Sulla Rete, aumenta sempre più la presenza di nuovi siti web. Le fonti per il reperimento di informazioni e notizie brevi sono poche, mentre sono molti i siti web che presentano le stesse notizie con le stesse immagini.

Questo, in altre parole, indica che i servizi offerti dalle diverse aziende editoriali sono, dal punto di vista del consumatore, completamente intercambiabili. La fedeltà al produttore si sta affievolendo. Tuttavia i consumatori preferiscono accordare la loro fiducia ai media tradizionali rispetto a quelli digitali, quando vogliono acquisire notizie importanti. Questa considerazione è confermata da un sondaggio di opinioni condotto dalla BBC, Reuters e Media Center nel maggio del ; su Un altro metodo si basa sulla condivisione dei dati del consumatore- riconducibili alle tracce digitali — tra sistemi e servizi che ha visitato.

Una ulteriore ed utile informazione è derivata dalle dichiarazioni esplicitamente rilasciate dagli utenti sulle loro preferenze e sugli abbonamenti sottoscritti. Il GPS, il sistema di posizionamento su base satellitare, è in grado di localizzare la posizione di una persona.

Questo tipo di informazione viene utilizzata in diversi modi; localizzazione militare, situazioni di grave emergenza, furti di vetture etc. Esistono in commercio ricevitori GPS, interfacciabili mediante porta USB o Bluetooth, che consentono di realizzare navigatori GPS su vari dispositivi: palmari, PC, computer portatili, e, se dotati di sufficiente memoria, anche telefoni cellulari.

Convergenza e Divergenza dei Media Il concetto di convergenza è stato introdotto per la prima volta nel , da Nicholas Negroponte, fondatore e direttore del Media Laboratory del Massachusetts Institute of Technology MIT , il laboratorio interdisciplinare altamente innovativo, orientato sullo studio e la sperimentazione delle forme future della comunicazione umana.

Secondo il pensiero di Negroponte, il settore delle telecomunicazioni, il settore della stampa e il settore informatico avrebbero dato vita al processo di convergenza. Negroponte fu tra i primi a intravedere le potenziali opportunità di sviluppo dei nuovi Media e di incremento delle attività commerciali che sarebbero nate dalla convergenza.

La teoria di Negroponte si è sostanzialmente realizzata grazie al mutamento che si è effettuato proprio in direzione della convergenza. Aziende quali la Apple, in origine produttori di computer, sono riuscite ad integrare con grande successo la progettazione hardware con il contenuto editoriale.

Il fenomeno opposto alla convergenza è detto divergenza. Dal lato economico e culturale, la divergenza indica una frammentazione del mercato. Ne settore dei Media, la divergenza è il risultato dello sviluppo tecnologico e del cambiamento di fruizione del consu-.

Il rapporto è consultabile on line sul sito www. La diversificazione dei mezzi di distribuzione del contenuto e delle modalità di fruizione, hanno condotto, inevitabilmente, alla necessità di produrre una innumerevole gamma di servizi e contenuti mediali su misura per ogni tipo di canale informativo.

Questa divergenza delle piattaforme di distribuzione costringe le aziende editoriali a produrre molteplici edizioni parallele, riducendo il ritorno economico su ogni piattaforma di distribuzione.

Ma il divario digitale è anche di tipo generazionale, riconducibile alle diverse fasce di età. I Media, sia quelli tradizionali che i nuovi, devono valutare maggiormente i fattori di sostenibilità dei loro. Il processo di globalizzazione dei media e, in generale dei mezzi di comunicazione, sta crescendo in modo rapido. I servizi online sono già un fenomeno globale: Internet è disponibile ovunque e, grazie alla forza della lingua inglese, compreso e utilizzato su scala mondiale. Il lavoratore Per quanto concerne la figura del lavoratore, Vigone ha sottolineato che ora nessun prestatore di lavoro sfugge alla tutela prevista dal D.

Il lavoratore distaccato è considerato come quello somministrato. Vigone sottolinea che in caso di distacco fra aziende non europee è necessario che il lavoratore abbia stipulato un contratto chiaro sul lavoro che deve svolgere, che sia stato regolarmente assunto nel proprio Paese, che gli sia riconosciuto uno stipendio pari almeno al minimo di quello previsto dal contratto nazionale italiano per il suo lavoro, che i contributi siano pagati in Italia.

I tirocinanti, gli stagisti, i volontari, gli studenti sono soggetti alla tutela antinfortunistica, sebbene non rientrino nel computo dei lavoratori ai fini di adempimenti semplificati previsti per esempio per chi ha meno di 50 dipendenti o nel computo di uominigiorno nei cantieri.

Ora, la delega è finalmente codificata. Alcune tra le condizioni essenziali stabilite dal decreto sono: deve essere conferita e accettata per iscritto in data certa la firma per accettazione è necessaria anche se la delega viene data mediante atto notarile. Dovrebbe valere per accettazione la firma del verbale. In tal modo il potere di spesa non é limitato, ma consente un minimo di controllo. Cantiere o appalto?

Si intraprenderebbe altrimenti inutilmente una strada in salita che obbliga anche a predisporre il piano di sicurezza e di coordinamento, fare le debite notifiche, eccetera.

Non quindi installare una linea o montare delle rotative. Era considerato cantiere la parte muraria, mentre non lo era lo spostamento delle linee e macchinari. Il comma 3 si rivolge ancora al solo committente, che deve promuovere la cooperazione e il coordinamento elaborando un unico documento di valutazione dei rischi interferenziali: Vigone sottolinea che tale comma entra in vigore solo laddove esista la possibilità che i lavoratori di entrambi i datori di lavoro operino insieme o nella stessa area.

Cosa significa che nel contratto di appalto devono essere specificati i costi di sicurezza? Nel contratto di appalto verrà stabilito che i costi relativi alla sicurezza sono riportati e specificati per singole voci in un allegato. E nel caso di somministrazione di beni e servizi essenziali? La Sicurezza in azienda: per saperne di più Vigone, Sicurezza sul lavoro — Obblighi e responsabilità, Il Sole 24 ore.

Il volume analizza, sotto forma di schede, il nuovo D. In particolare analizza gli obblighi specifici di tutti i soggetti del sistema di prevenzione nei luoghi di lavoro datori di lavoro, dirigenti, preposti, RSPP, medici competenti, lavoratori subordinati ed autonomi , con esclusione dei cantieri temporanei e mobili che saranno oggetto di uno specifico volume che uscirà in ottobre. Completa il volume un CD-Rom che contiene tutta la normativa e la prassi di riferimento.

La valutazione già in precedenza doveva riferirsi a tutti i rischi presenti in azienda. Secondo Vigone, dunque, lo stress va valutato soltanto per quei lavoratori esposti a questo particolare rischio come un cassiere o un lavoratore in linea con cadenze fisse. Esiste una definizione di stress?

E come si valuta lo stress? Chi stabilisce che lo stress non sia caratteristica genetica per una determinata persona? Quando si valuta questo rischio, la prima cosa da fare è individuare i gruppi dei lavoratori che potrebbero essere vittima dello stress analizzando tipo e modalità di lavoro. Cosa comporta la presenza persone immigrate? Rischio chimico. Allo stesso modo occorre regolarsi con le società di consulenza, elencando i propri rischi e richiedendo di specificare i costi.

Cosa significa responsabilità solidale? TecnoMedia sanitario. Si tratta, dunque, di due valutazioni distinte: occorre valutare sia se il rischio è basso per la sicurezza sia se è irrilevante per la salute. E, se per caso le due valutazioni sono discordanti, per esempio il rischio è basso per la sicurezza ma rilevante per la salute o viceversa, ci si trova in una situazione in cui bisogna intervenire.

Le principali nuove formalità riguardanti il documento di valutazione. Ulteriore consiglio è quello di numerare la copia consegnatagli.

Vigone se ne chiede il significato, dato che in tal modo il documento di valutazione diventa un atto amministrativo e burocratico perdendo le sue caratteristiche di strumento operativo.

Con riferimento alla valutazione del rischio, Vigone sottolinea che il decreto affida più compiti agli organismi paritetici art. E il libretto sanitario? Non deve assolutamente spaventare.

Nella cartella. Vigone, inoltre, suggerisce di imporre a un nuovo assunto, che non sia al primo impiego, di consegnare al medico competente la copia della propria cartella sanitaria, ovviamente in busta chiusa.

Devono quindi essere previsti un sistema di gestione, un organo di vigilanza e un apparato di sanzioni interne per chi non rispetta il sistema di gestione. Infine, Vigone sottolinea la natura colposa dei reati antinfortunistici che sono stati inseriti in un contesto di reati dolosi.

Ora, Pal. La soluzione dati in essa contenuti utilizzanwww. Questo potente aggiornamento hosting sviluppati da Adobe. Con Acrobat 9 i designer del software divenuto ormai lo standard di settore per il hanno la possibilità di accedere ad Acrobat.

Prezzi e disponibilità. A proposito di Adobe Systems Incorporated Adobe rivoluziona il modo in cui il mondo utilizza le idee e le informazioni, in qualunque momento, in qualunque luogo e attraverso qualsiasi media.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www. Adobe Creative Suite 3. Le diverse edizioni sono tutte compatibili con i sistemi Mac OS X I prezzi al pubblico previsti saranno i seguenti: Adobe Creative Suite 3. Design Premium a 2. Sono previsti numerosi percorsi di upgrade per i clienti Adobe.

Maggiori dettagli su Acrobat 9 Pro nella suite CS3. Greenbank Street - Preston ta. Peter Selby centro, sin. La rotativa estenderà la capacità corrente della società editrice, portandola da 72 pagine, con 48 pagine a colori, a 64 pagine in quadricromia.

Tryck i Norrbotten avrà, inoltre, la capacità di produrre tre sezioni in una tiratura, rispetto alle due attuali,. Il nostro obiettivo è vincere di nuovo il concorso. Ci auguriamo che la maggiore efficienza contribuirà anche a rafforzare la nostra posizione sul mercato e ad offrire nuove opportunità commerciali, in quanto avremo la capacità di produzione necessaria per una varietà di nuovi prodotti.

Alla tecnica cicli dei sistemi. La tiratura del sabato è di circa 62 della distribuzione. Inoltre è pure stampato un prodotto per terzi Tabloid con una tiratura di circa 20 copie, confezionato con MultiStack e SmartStrap di Ferag. Tre fra i maggiori gruppi editoriali brasiliani scelgono Atex Content Management Le soluzioni Atex Content Management selezionate da tre dei maggiori editori brasiliani: Sempre Editora, Organizaçao Jaime Câmara e A Tribuna de Santos Tutti i giornali sono entrati in produzione con successo e ora gestiscono notizie digitali con qualità sempre maggiore.

Atex, il fornitore leader nel mondo di soluzioni di delivery del team locale. Ci Atex Global Media S. Sempre Editora, con sede aspettiamo di ridurre gli Via B. Crespi, 57 - Milano nello stato di Minas Gerais, sforzi che il nostro personale Tel: 02 La possibigestire i contenuti dei loro canali stampa e on line. La tiratura infrastruttura e implementando i processi editoriali tratotale di questi due titoli si aggira intorno alle Sinedita Jungle: il sistema Web per contenuti e pubblicità a servizio sul territorio Se credete che la rete internet sia intricata come preoccupazione per la grafica.

Le pagine vengono create ed aggiornate dinamicaJungle è il nuovo sistema mente dai set di strumenti grafici per creare e gestire contenuti di Jungle. Pubblicità on line. Il quotidiano nordamericano ha messo a disposizione dei lettori una navigazione ragionata dei dati disponibili in rete, mettendo in relazione il database dei voti al Congresso Americano con tutte le leggi in via di discussione.

Sostituendo al data base del Congresso un qualsiasi contenitore di informazioni locale, è facile immaginare le potenzialità di Jungle al servizio di una nuova informazione locale. No, perché i giornalisti non sono un partito. Riguardandola oggi la campagna elettorale dal punto di vista della informazione tradizionale è stata un fallimento impietoso. Ne abbiamo parlato a Melog di Gianluca Nicoletti, insieme ad Alessandro Lanni, giornalista e scrittore, e al prof. Andrea Rossetti, docente di filosofia del Diritto.

Dove si parla di tablet, smartphone, Internet e della crisi dei media tradizionali. Delle prospettive di crescita per gli editori nel digitale. E delle potenzialità della smart tv, la televisione che si collega alla Rete. Da qualche giorno invece la funzionalità è stata estesa anche ad altre 16 lingue, italiano compreso.

Il Politecnico di Milano fotografa lo stato dei media in Italia. I ricavi pubblicitari di Twitter balzeranno a quota un miliardo di dollari entro il Nel il micro-blogging da caratteri raddoppia il fatturato da advertising.

I dati di eMarketer. Uno studio di Rebtel e SurveyMonkey , effettuato su 1. Google, con un post , entra a gamba tesa nel dibattito, condannando la pratica e promettendo di censurarla sul suo sito di raccolta di news.

Il commento di Toni Muzi Falconi. E una delle donne svedesi che avevano denunciato il giornalista cambia avvocato.

Il punto che sfugge a tutti quegli editorialisti che hanno scoperto il suo potere il 26 febbraio è che se Grillo non fosse stato già famoso grazie alla televisione il suo blog non sarebbe andato da nessuna parte. Per essere liberale non diventi un diktat. Vi ricordate Snow Fall? Con i deep media un reportage o un racconto vengono smontati, serializzati e fatti rimbalzare su più piattaforme.

In questo modo il contenuto non scade nel tempo e i lettori continuano ad interessarsi alle singole parti delle vicende. Forse la prossima chiusura di Google Reader sarà un bene. In settimana si è tenuto If book then , stuzzicante confronto a Milano su questi temi. Loredana Lipperini nei giorni scorsi ha segnalato questo articolo uscito su un magazine online svedese, relativo alla storia di una donna che si era ritrovata improvvisamente dentro uno stalking online di massa, tanto da dover sporgere denuncia alla polizia.

Nasce salto. Su salto.

Grazie allo sviluppo di queste nuove piattaforme sono cambiate le regole del marketing, soprattutto su Internet, dove la pubblicità viene camuffata da informazione. Uno studio di eBay confermerebbe i bassi risultati generati dalle keyword pubblicitarie su Google. Per altro pare che solo i neofiti del web clicchino sulle campagne. E forse accelera la decadenza di un formato aperto che ha segnato lo sviluppo della rete. Sergio Maistrello. Abbiamo finalmente una simil massa critica di cittadini che usano strumenti di espressione pubblica, che condividono idee e competenze, che si aggregano intorno a specializzazioni e interessi, che si coordinano in modo fluido per fare insieme e co-creare la realtà in cui vivono.

Ora ci siamo. Più o meno. Il Financial Times rileva che i moribondi si fa per dire quotidiani cartacei registrano un CPM 39 volte superiore al mobile, 11,5 volte superiore ai tablet e 10,8 volte superiore agli annunci pubblicitari che girano dentro ai nostri desktop: il mobile sarà anche di tendenza, ma non porta soldi agli editori. È quanto calcola Panorama in un articolo nel numero in edicola il 14 marzo. Li si è visti sollevare il capo sulla questione della diffamazione che li riguardava molto da vicino , poi il silenzio….

Uno scenario che richiede un nuovo ruolo delle Rp. I manager di Roma e Milan parteciperanno al panel dedicato alle soluzioni per monetizzare questo canale. Un gap infrastrutturale, geografico e sociologico. Gli esponenti del M5S utilizzano strategie comunicative diverse, a seconda del social media utilizzato. Su Facebook viene molto curato il livello di interattività con gli altri utenti secondo uno scambio ed una condivisione di informazioni bidirezionale tra politico e cittadino.

La strategia su Twitter del Movimento 5 stelle sembra invece cambiare radicalmente, andando nella direzione di una comunicazione strutturata e unidirezionale. A un mese di distanza, quelle parole fortemente offensive e stigmatizzanti nei confronti della comunità albanese, sono diventate il punto di partenza di un dibattito che ha visto coinvolti cittadini, attivisti, giornalisti italiani e stranieri.

La pubblicità pubblicata su Twitter e Facebook deve da ora in poi rispettare gli standard che gli spot sono costretti a seguire sui media tradizionali negli Stati Uniti.

Lo ha affermato la Federal communication commission Ftc , annunciando le nuove linee guida da seguire per reclamizzare prodotti sui social media, ampliando le regole ormai obsolete per la pubblicità sul web e sui dispositivi mobili.

E Facebook ha scritto il suo epitaffio il 7 marzo. Ma per il giornalismo è solo una sfida di evoluzione. Uno dei video che sta spopolando su internet nelle ultime settimane é il video dei Google Glass , ovvero quella tecnologia sviluppata da Google che si presenta sotto forma di uno speciale paio di occhiali in grado di svolgere essenzialmente tre funzioni : registrazione di video e immagini, condivisione del materiale registrato, realtà aumentata. Mundo Villa è la testata all digital che racconta la vita negli slums ignorata dai grandi media.

Microsoft e Google, con tre miliardari a testa primeggiano tra le aziende. A Longitudinal Study of Follow Predictors on Twitter è il nome di una ricerca del Georgia Institute of Technology, che ha esaminato account di Twitter scelti a caso e Da qui al , quindi, le unità vendute dovrebbero raggiungere quota 1,5 miliardi, per rappresentare più di due terzi del totale. Secondo il China Daily, che riporta una rielaborazione di dati presi da diverse fonti, il mercato è passato da 21 miliardi di yuan del ai 73 e rotti del Quella brutta abitudine di non citare, che fa male al giornalismo.

Prassi consolidate che io, giovane sbarbo figlio dei blog, non riesco ad accettare. Una su tutte: non citare le fonti. Quante volte ci è successo in questi tre anni di blog: pubblicavamo una notizia esclusiva, i quotidiani, altri siti, perfino i programmi televisivi la riportavano pari pari senza citarci. È default editoria. La Rcs sembra versare in situazione ben peggiore di quanto giustifichi la mole dei esuberi in Italia e dei in Spagna.

La Mondadori, tuttavia, non sta molto meglio. Giovanna Cosenza — Nel contesto politico, economico e sociale di questi mesi le immagini pubblicitarie che vedi sui maggiori quotidiani nazionali sembrano ancora più distaccate dal mondo di quanto non siano di solito.

Ancor più irreali, fredde, lontane dalla nostra vita di tutti i giorni. Grillo tace su Berlusconi. Proprio mentre il Cavaliere di Arcore rischia seriamente di finire agli arresti domiciliari le condanne ormai iniziano ad essere troppe anche per lui il leader del Movimento Cinque Stelle, invece che attaccare il capo della destra in evidente difficoltà, preferisce concentrarsi sul Pd.

E sui giornalisti. Politica al tempo di elezioni. Questa è stata la prima tornata elettorale che avrebbe dovuto vedere un protagonismo della Rete. Avrebbe, appunto. Le recenti elezioni italiane hanno decretato diversi sconfitti, primi fra tutti il Pd e Rivoluzione civile. I giornalisti ne hanno disinvoltamente dimenticato un terzo: se stessi. Vorrei essere molto esplicito: i giornalisti non ne hanno azzeccata una, e tuttavia continuano a pontificare come se qualcuno avesse loro conferito un qualche diritto di prescienza.

Si chiama opinionismo, naturalmente. Ma ha i chiari caratteri del vaniloquio. Come saranno i giornali di domani? Chi ha affari più remunerativi, che pensi a quelli. È giusto che la carta stampata, in declino, affronti da sola il suo destino, contando solo sulle proprie forze…. Grazie a questo nuovo tassello, il gruppo di Facebook potrà assicurare ai propri clienti che vogliano pubblicizzarsi sulla piattaforma, un sistema ancora più efficace per la misurazione del rendimento della pubblicità, perfezionando il tracciamento del rendimento delle campagne promozionali.

Ma, il motivo che ha spinto il colosso dei social ad assicurasi le prestazioni di Atlas, sta probabilmente nel fatto che la maggior parte degli inserzionisti che usano Facebook per le loro campagne si servono, appunto, di questa società di advertising. Per la serie continuiamo a farci del male, un bel colpo arriva dalla nuova campagna pubblicitaria della Fiorucci Salumi , incentrata tutta sul magna magna italiano.

Qualcuna potrebbe anche guardarmi in cagnesco, prima di ricordare che per professione mi occupo di creatività. Rinnovo la mia solidarietà professionale e personale a Jacopo e Massimiliano e, sempre nel mio piccolo, mi fermo qui. Sono le due importanti iniziative che il gruppo di lavoro Ferpi Sociale sta portando avanti con le organizzazioni partecipanti al Tavolo di confronto con il Terzo Settore.

Nel lungo periodo probabilmente hanno più possibilità di sopravvivere delle testate stesse che con i continui tagli e riduzioni di budget rischiano di perdere il carattere distintivo. Ogni minuto nel mondo vengono inviate milioni e Quali saranno le tendenze chiave che domineranno la comunicazione nel ?

Il settore editoriale è in coma irreversibile, a quanto pare: in soli quattro anni, tra il e il , fra quotidiani e periodici, si sono persi oltre 1,1 miliardi di euro di investimenti pubblicitari.

Le ultime stime relative allo scorso settembre, elaborate dalla Fieg su 50 testate, segnalano un decremento dei ricavi da vendita del 4 per cento. Oltre a questo dato, pari a quasi 25 milioni di persone, è interessante notare il tempo medio complessivo, pari a quasi 8 ore!

Con Nel giorno della finale i tweet sono stati I vertici del servizio starebbero cercando di rinegoziare le condizioni di licenza dei brani musicali con le major per ampliare la propria offerta gratuita con nuove funzionalità. Il caso dei ristoratori che devono soddisfare migliaia di clienti senza guadagnare La replica del colosso delle vendite online: offriamo grande visibilità. Ogni volta che navighi su un sito, questo traccia il tuo comportamento e in molti casi lo condivide con soggetti terzi, senza che tu te ne renda conto.

Collusion è utile a rendere questo scambio di dati trasparente e, in qualche caso, impedirlo. Il primo passo è stato fatto dal capitalismo.

Occorre inventarsi il secondo passo, invece di continuare a rincorrere i feticci di qualcuno che, per fortuna, non ci ama più. Solo a queste condizioni il mondo della comunicazione sarà non solo nuovo ma, forse, migliore. Le due piattaforme social unite nel tentativo di monetizzare lo straordinario successo nel mondo. Google arriverà a guadagnare fino a 5 miliardi di dollari nel dalla pubblicità mostrata sui display dei tablet: è la previsione di Marin Software.

Accordo tra Google e Yahoo! Il primo premio World Press Photo of the Year è stato assegnato al fotografo svedese Paul Hansen che ha immortalato il funerale di due fratellini di Gaza, uccisi quando la loro casa è stata distrutta da un raid missilistico israeliano.

Un tweet del magnate ne decreta forse la fine. I dati ADS novembre e dicembre Unica speranza: gli introiti provenienti da tablet e smartphone. La testata è diretta da Giancarlo Santalmassi, mentre Innocenzo Cipolletta è presidente del Comitato scientifico. Oggi sapere di più, non attribuisce più potere. Le startup giornalistiche sono un motore di open innovation.

Paul Bradshaw è un reporter inglese che ha avviato una sperimentazione con un quotidiano online, Birmingham Mail, per scandagliare il territorio alla ricerca di dati da rielaborare e analizzare attraverso il blog Behind The Numbers.

Da poco ha pubblicato una mappa sugli standard igienici dei luoghi di ristorazione nella città britannica. Molta presenza, ma poca chiarezza. Tra sondaggi, confronti a distanza e possibili alleanze fervono le attività dei candidati, anche sui social network via Scoop.

Sul sito voto Giornaliste Unite Libere e Autonome e premia una fotografia pensata per la pubblicazione su un giornale, un sito web o un manifesto. A differenza di altre tech-society come Facebook, Zynga, Groupon, ha dimostrato solide basi economiche fin dalla sua quotazione 18 mesi fa.

Niente da stupirsi, dunque, se stanno lavorando a nuovi strumenti remunerativi. La promessa editoriale? Il fondatore di Wikileaks perde appoggi. Nel video di masterchef che ho visto quello che mi fatto cliccare su STOP è la scena in cui sono al lavoro le squadre degli apprendisti masterchef. Gli chef, scelti dai master, sono diventati i Kapo di Auschwitz , la più degradante perversione della Shoa, con la quale le vittime diventano correi.

Discussioni utente:Hypergio/Archivio

Digitalizzazione, partecipazione, interazione, economizzazione e globalizzazione sono alcune delle tendenze che negli ultimi tempi si osservano in ambito giornalistico. Studien zum Journalismus dimostra che, non solo il giornalismo, ma anche gli studi che lo analizzano sono obbligati a reinventarsi. Instagram è sicuramente un app o ormai, una piattaforma con una forte trazione sul mercato — che purtroppo non fornisce tutte quelle statistiche che noi markettari vorremmo.

Il panorama SEO è cambiato, e questo cambiamento più essere riassunto in un solo concetto: integrazione. Search Marketing Integration SMI è un termine che inizierà a diffondersi parecchio nel mondo della search. Una query su Twitter restituisce generalmente i cinguettii inviati fino a una settimana prima, ma nei prossimi giorni dovremmo notare il cambiamento.

La società ha annunciato di aver messo a punto un modo per includere i vecchi tweet. Non tutti, ma alcuni. E non si va in tv. A parte quelli che rompono le regole, le aggirano, le raggirano, che cosa faranno i candidati che hanno un account su Twitter o Facebook? A poche settimane dalle votazioni, la partecipazione dei cittadini in rete va crescendo.

Berlusconi è … utile per meglio comprendere lo stato delle cose della televisione italiana. Ed è ancor più utile per capire lo stato delle cose del giornalismo televisivo italiano. In una intervista a Key4biz, Dal Pino illustra i passaggi essenziali del Manifesto che Microsoft Italia ha inviato a tutti i partiti e movimenti impegnati in questa campagna elettorale. Dal 24 al 26 febbraio è stato indetto lo sciopero delle edicole.

Era cominciata come una barzelletta , con gli editori francesi, tedeschi e italiani che si erano messi insieme per mungere la grassa vacca di Google, è finita con i francesi che hanno lasciato la compagnia con una tazza di latte dopo aver fatto fuoco e fiamme. Testata per testata, il punto della situazione su crisi, licenziamenti, cassa integrazione, prepensionamenti e assunzioni pochissime nei quotidiani. Twitter e Facebook non sono mezzi ma ambienti, in cui, a dominare dovrebbe essere il messaggio.

In una campagna elettorale che usa in modo massiccio i social network e le loro modalità comunicative, il messaggio è il grande assente. Breve e semplice come un tweet, indipendentemente che si tratti di web o di televisione. Twitter sperimenta ancora. Il social network ha lanciato una nuova funzionalità dal nome Vine, un servizio che permette ai suoi utenti di caricare sulla piattaforma videoclip brevissimi della durata di 6 secondi. Un fenomeno ancora acerbo in Italia ma molto diffuso negli Stati Uniti: è il crowdfunding, una forma partecipativa di finanziamento dal basso che utilizza il web per finanziare progetti di persone o di organizzazioni.

Le piattaforme internettare entrano in gioco in una quantità di forme dello scambio: economico, simbolico, informativo… e spesso si trovano a sostituire vecchi intermediari con nuove regole algoritmiche.

I licenziamenti riguarderanno non solo i giornalisti, ma anche il personale amministrativo della società che conta in totale circa 50mila dipendenti.