Skip to content

EAGLEBUSINESSASSN.ORG

Eaglebusinessassn

SCARICARE VIDEO GOPRO SENZA PC


    Contents
  1. Video in HD senza scatti usando VLC media player
  2. GoPro SD Carta Recupero: Recupera video e foto dalla videocamera GoPro
  3. GoPro: come fare video di viaggio, le impostazioni migliori
  4. Svuotare la MicroSD senza utilizzare pc? Da oggi si può!

Scaricare i video su un hard disk senza pc. E' Possibile? Discussioni e Domande su GoPro BacPac, Batterie e caricatori, filtri e lenti, case. eaglebusinessassn.org › Action Cam › Accessori Action Cam. Svuotare la MicroSD senza utilizzare pc? E magari voler ancora fare qualche minuto di video ma lo spazio non basta? è sembrata molto rilevante vista la ormai larga diffusione dei Wi-Fi nei modelli GoPro ma può risultare. sono metodi migliori che permettano di scaricare le foto dalla SD senza pc, Praticamente ci fai mesi di foto/video archiviati, quindi va bene per ogni per la gopro eaglebusinessassn.org faccio un full day svuoto tutto sul telefono e libero la. Questo straordinario hub usb oltre a darvi la possibilità di scaricare le foto e i video mentre siete in viaggio senza utilizzare un computer, sfrutta al massimo delle.

Nome: video gopro senza pc
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:47.68 MB

SCARICARE VIDEO GOPRO SENZA PC

Stai cercando la soluzione di recupero della scheda SD GoPro? Quindi iniziamo… È possibile recuperare foto cancellate dalla mia GoPro 5? Come sapete, GoPro ha uno slot per schede di memoria, in cui sono inserite le schede SD. Tutti i video registrati o le foto acquisite vengono memorizzati nella scheda di memoria. E anche se hai eliminato o formattato accidentalmente la scheda, hai ancora la possibilità di ripristinare video, foto da GoPro.

In realtà, i file eliminati non vengono eliminati in modo permanente ed è ancora presente sulla scheda. Fino a quando non lo si sovrascrive aggiungendo nuovi dati sulla memory card. Questo strumento di recupero della fotocamera ti aiuterà a recuperare facilmente i video GoPro eliminati.

Non solo ripristina foto e video, ma recupera anche altre cose. Scopriamo le sue altre funzioni ingegnose prima di procedere oltre.

Se invece avete bisogno di prestazioni migliori potete usare servizi a pagamento che non sono per niente costosi come Dreamhost, che vi abbiamo appena linkato. Meglio che sia USB 3.

Quello qui sopra risponde a entrambe le caratteristiche. Il prodotto di cui parliamo si chiama My Passport Wireless PRO ed è una di quelle cosa che se non ci fossero bisognerebbe inventarle. Le dimensioni sono molto compatte, lo spazio di archiviazione è molto ampio e noi abbiamo provato estesamente la versione da 3TB, probabilmente quella con il miglior rapporto qualità prezzo che potete vedere qui.

Naturalmente potete spendere meno e comprarvi uno di questi o due, per rispondere meglio alla regola del 3 di cui dicevamo sopra , usando la tecnologia OTG.

Ma ci pare che abbia senso fare una piccola spesa in più per avere la tranquillità di non perdere nulla e avere un ottimo backup in viaggio dei nostri file, che siano ricordi preziosi o clip su cui costruiremo la nostra carriera di travel vlogger. Vediamo di scoprire insieme gli aspetti fondamentali delle impostazioni per i video: Risoluzione Video e Frame per secondo Ampiezza del video Spot Meter Protune Prima di passare a spiegarvi tutte le varie funzioni della GoPro voglio darvi un consiglio sul montaggio.

Io per primo, di fronte alla mole di dati video che registro, preferisco utilizzare dei programmi semplici e leggeri da usare che mi consentano anche in viaggio di poter editare velocemente dei video. A tal proposito voglio consigliarvi di utilizzare il Video Converter di Movavi che, oltre alla funzione di conversione presente nella versione standard, nella versione premium ha anche una serie di funzionalità di elaborazione di base che permettono di stabilizzare, ruotare e tagliare i video molto velocemente.

Video in HD senza scatti usando VLC media player

Perfetto per chi, come me, ha bisogno di qualcosa di professionale ma al tempo stesso di facile utilizzo. Attenzione: esiste sia la versione per Windows che per Mac. La risoluzione video e frame per secondo sulla GoPro Per risoluzione si intende la dimensione della vostra immagine, la dimensione del fotogramma. Ecco, con risoluzione si intende la dimensione in pixel larghezza e altezza di queste immagini.

A questo link di Wikipedia trovate maggiori informazioni. Maggiore è la risoluzione, maggiore è la dimensione del formato e maggiore è anche il peso del file che deve essere trascritto dalla GoPro sulla schedina di memoria. È anche vero che più si filma e più si spreca meno spazio in registrazioni inutili, quindi potrebbe andar bene la scheda da 32 GB, dipende da quanto lungo diventa il viaggio.

Il lato negativo è rappresentato da immagini meno luminose poiché la GoPro non riesce a immagazzinare dati di scatto a sufficienza. Di contro, le immagini sono più luminose. Non significa che non bisogna registrare ad FPS alti, anzi, permettono dei bei giochetti in fase di montaggio.

Se invece, siete in condizioni di poca luce, è meglio tenere gli FPS bassi. Ora bisogna legare i due concetti di risoluzione e frame.

GoPro SD Carta Recupero: Recupera video e foto dalla videocamera GoPro

Non a tutte le risoluzioni potete registrare con lo stesso FPS. Capite bene come il 4k a questi fps sia pressoché inutile a meno che non lo utilizziate per estrapolare il singolo scatto.

Perché vi dico che dovete fare attenzione alla combinazione Risoluzione e FPS? Perché dovete darvi una risoluzione minima. Se registrate uno spezzone a e fps Perché vi è venuta voglia di fare un bello slow, e poi registrate il resto a 60fps, avrete un problema in fase di montaggio video.

Esso permette di visualizzare nel frame un angolo di campo enorme. Nella GoPro sono presenti anche altre due modalità con angoli ridotti: il medium ed il narrow, rispettivamente di e 90 gradi. La ripresa diventa più piccola ma, per ragioni abbastanza complesse da spiegare in due righe, la qualità e definizione aumentano leggermente. Dipende dalla tipologia di video che volete fare. Il low light Comincio col dirvi che si tratta di una funzione che è disponibile soltanto registrando da 30 fps in su.

Potete attivarla o disattivarla dal pannello di controllo video, lo stesso dove decidete risoluzione e fps.

Lavora sugli fps in modo tale da mantenere ottimale la luminosità del video, ecco il motivo per cui deve essere utilizzata con fps superiori a Alcuni esempi di utilizzo possono essere la sera o ambienti chiusi.

Dal minuto comincia la comparazione tra le due Gopro.

GoPro: come fare video di viaggio, le impostazioni migliori

Lo spot meter Questa funzione ricalca il concetto di esposimetro della fotografia. Tanto per fare un esempio.

Come funziona? Perché usarlo? In pratica registrando con il protune attivo, la Gopro sovrascrive quasi il doppio dei dati che senza protune attivo. Se non volete fare una post produzione agendo sulla color, allora meglio registrare senza protune attivo perché la GoPro elabora automaticamente il file.

Svuotare la MicroSD senza utilizzare pc? Da oggi si può!

Se invece volete cimentarvi in un editing importante o comunque volete dei file grezzi molto qualitativi, allora il protune diventa necessario. Per capire meglio le impostazioni aggiuntive del protune, vi lascio questo bel video dove questo ragazzo spiega in maniera semplicissima quali sono le impostazioni migliori per un lavoro di qualità.

Attenzione: con il Protune attivo i file diventano molto più pesanti e soprattutto la batteria dura di meno, cosa da non sottovalutare. Che accessori GoPro usare in viaggio? Ecco cosa uso io… Devo essere sincero, per quanto riguarda i viaggi penso che non siano necessari gli ultra mega kit da pezzi che poi alla fine non vengono mai utilizzati.

La GoPro permette una personalizzazione incredibile, ha persino i filtri polarizzatori per agire su alcune dominanti colorate.