Skip to content

EAGLEBUSINESSASSN.ORG

Eaglebusinessassn

EMULE COMPLETO DI SERVER SCARICA


    eMule è un client P2P gratuito e open source per scaricare film, musica e tanti altri tipi di fil. e la velocità di download è spesso elevata, però non è facile trovare server sicuri e non supporta l'uso di file torrent. Visualizza descrizione completa. Oltre ad una comoda e intuitiva interfaccia, questa versione include il filtraggio dei server che non esistono nella lista, una connessione ottimizzata quindi più. In alternativa, se lo vuoi, puoi scaricare anche la versione beta di eMule che, Aggiornare la lista dei server eD2K – per scaricare dalla rete eD2K evitando fake . Lista Server Emule Aggiornata ad Ottobre , avendo dei server emule aggiornati, funzionanti e sicuri potete scaricare e condividere file Funzionanti ad eMule ed anche la guida completa alla configurazione di eMule in. Prima di andare a caricare le liste di server eMule sicuri pensiamo a oppure se non volete una versione beta potete Scaricare Emule a . (La guida completa per configurare e utilizzare al meglio la rete KAD di eMule la.

    Nome: emule completo di server
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:50.33 Megabytes

    La nascita[ modifica modifica wikitesto ] eMule 0. Il programma si afferma rapidamente come client di punta sulla rete grazie alle sue caratteristiche innovative. Ma la versione effettivamente utilizzabile uscirà il 9 agosto. Le versioni della serie 0.

    La compatibilità con Windows Vista arriva a cinque anni dalla nascita di eMule con la versione 0. Eventi di rilievo nella storia di eMule[ modifica modifica wikitesto ] 7 luglio : prima versione disponibile su SourceForge solo sorgente 9 agosto prima versione effettivamente utilizzabile sul network 14 settembre versione 0.

    Con questa decisione esce la versione 0. L'implementazione è diversa e quindi non compatibile rispetto a quella del client eDonkey. È possibile inoltre, durante la ricerca su server , effettuare un'interrogazione per ottenere una lista di file correlati o pertinenti 26 luglio versione 0.

    Eventi di rilievo nella storia di eMule[ modifica modifica wikitesto ] 7 luglio : prima versione disponibile su SourceForge solo sorgente 9 agosto prima versione effettivamente utilizzabile sul network 14 settembre versione 0. Con questa decisione esce la versione 0. L'implementazione è diversa e quindi non compatibile rispetto a quella del client eDonkey.

    È possibile inoltre, durante la ricerca su server , effettuare un'interrogazione per ottenere una lista di file correlati o pertinenti 26 luglio versione 0.

    Il network eDonkey[ modifica modifica wikitesto ] Lo stesso argomento in dettaglio: eDonkey. La rete eDonkey detta anche ed2k è stato il primo network supportato da eMule. Ha struttura composta da client e server. I file condivisi presenti nel network non risiedono nei vari server, ma sui client stessi e lo scambio avviene sempre tra client e client.

    I server sono deputati all'accesso alla rete peer to peer per la ricerca dei file e l'identificazione dei client in cui risiede la risorsa da scaricare.

    L'indice dei file condivisi da un client viene inviato al server di accesso alla rete durante la connessione tra i due. I server[ modifica modifica wikitesto ] I server sono dei database che indicizzano i file e gestiscono le connessioni tra gli utenti.

    In ed2k non è presente un unico repository, ma molti, che distribuiscono il carico tra loro e comunicano fra loro.

    Server eMule: i migliori del 2018

    Sono gestiti da volontari che li mantengono a proprie spese. I client[ modifica modifica wikitesto ] Con client si intende un qualsiasi programma in grado di interfacciarsi con la rete server di eDonkey.

    Non esiste solo eMule ma anche molti altri, tra i più famosi vi sono eDonkey e Shareaza. Da segnalare anche aMule , versione Linux di eMule. Da una costola di eMule è poi nato eMule Plus, a partire dalla distribuzione della versione 0. Ogni parte di file chunk è grande 9. Questo sistema di frammentazione dei file implica che i files grandi si possano diffondere facilmente sulla rete.

    In seuito in questa guida vedremo come usare questa caratteristica per raggiungere più alte velocità di download. Non ha server fino al punto che non occorrerà più scaricare un corposo elenco di server e tenerlo aggiornato per usarla.

    Kademlia, grossomodo, rende ogni utente un piccolo server. Quando ti connetti alla rete Kademlia ti viene assegnato un ID. Per connetterti alla rete devi conoscere l'IP di un client eMule che è già connesso ad essa. Viene eseguito un test simile al test dell' ID alto della rete eD2k, se gli altri client possono connettersi a te ti verrà assegnato una stato 'Open' Aperto.

    Se non possono connettersi ti verrà assegnato lo stato Firewalled. Con uno stato firewalled dovrai necessariamente connetterti ad un server peché kademlia non supporta per il momento i clients in questo stato poiché è ancora in una fase di test.

    Come client sulla rete Kademlia avrai delle responsabilità. Ogni client ha un numero identificativo unico chiamato Hash ID ed una delle tue responsabilità potrebbe essere quella di dover eseguire delle ricerche di una specifica parola chiave.

    Quindi quando un altro client farà ricerche sulla rete, verranno individuati tutti i client reponsabili per le parole chiavi che il primo client sta cercando e i risultati delle ricerche verranno inviati indietro. E' un'idea molto intelligente che coinvolge ogni client connesso alla rete. Qui puoi fare alcune scelte ed impostare alcuni dettagli.

    Non ha importanza se scegli o no un nick puoi benissimo lasciare quello di default oppure impostarne uno a piacere. Clicca su 'Avanti' e ti verrà chiesto se vuoi abilitare la gestione automatica della priorità di download. Personalmente credo che dovresti lasciare abilitata questa opzione.

    Fondamentalmente gestirà la priorità dei tuoi download nel senso che un download con fonti non ne influenzerà uno con Al download con fonti verrà data priorità normale e a quello con fonti verrà assegnata priorità alta. Questo significa che otterrai il file il più velocemente possibile. Clicca su Avanti e ti verrà chiesto delle Priorità di Upload.

    Curiosità e tutorial su informatica, pubblica amministrazione, scuola e tanto altro!

    Fondamentalmente questo significa che se stai condividendo un file con fonti ed un file con fonti, il file con fonti riceverà una priorità di upload superiore poiché è un file raro. Secondo me questa un'opzione è benefica per la rete e ti suggerisco vivamente di tenerla attiva. Clicca su Avanti. Ti verrà chiesto del trasferimento di parti chunk complete.

    Se deselezioni questa opzione la coda dei file in uscita ovvero che file che invii coda di upload si svuoterà prima ma non invierai parti complete ai client e i client che riceveranno i dati da te non potranno immediatamente renderli disponibili ad altri sulla rete perché, per quanto detto in precedenza, eMule condivide solo chunks completi. Personalmente lascio selezionata questa opzione perché diffondere parti complete di files aiuta la rete a funzionare meglio.

    Clicca ancora su Avanti adesso ti verrà chiesto di specificare diverse preferenze.

    Selezioniamo sia la rete eD2k si la rete Kad. Quindi occorre esprimere la nostra preferenza sulla connessione sicura. Come si legge se si disabilita la connessione sicura ci si connetterà più velocemente ai server ma sarà più alto il rischio di acquisire un falso ID basso, ovvero un ID basso attribuito per errore ad una connessione che dovrebbe avere un ID alto normalmente.

    Un ID basso non è una cosa buona come capirai più avanti per cui ti consiglio di non spuntare questa opzione e di lasciare abilitata la connessione sicura. Puoi anche decidere se vuoi che eMule si colleghi all'avvio. Puoi impostare questa opzione in base alle tue preferenze, se ti interessa, io non seleziono questa opzione perché preferisco scegliere i server cui connettermi inizialmente.

    Clicca ancora su Avvio e concludi cliccando su Fine. La finestra assomiglia molto a quella che compare qui nell'immagine a destra.

    In seguito aprofondiremo le impostazioni di connessione di eMule ma è bene completare il Wizard per regolare fin da ora quelle più importanti. Per prima cosa devi selezionare il sistema operativo che usi.

    Per questo motivo sono altamente consigliabili quando si usa eMule. Selezionando il sistema operativo sbagliato si ottiene come risultato che eMule funziona molto male quindi fai attenzione a selezionare quello corretto. Attenzione ora! Download simultanei non è il numero di download massimi che ti sarà consentito.

    Ricordatelo quando imposti questa preferenza. In realtà questa opzione deve essere specificata perché permetterà ad eMule di stabilire il numero di fonti massimo permesso per ogni file. Se pianifichi di avere in download contemporaneamente un numero di file da 1 a 5 allora il massimo numero di fonti per file sarà molto più alto rispetto al caso Quindi questo limite di fonti verrà stabilito da eMule che terrà conto anche delle caratteristiche della tua connessione.

    Come vedi ho scelto perché credo che eMule funzioni al meglio quando si hanno un certo numero di download simultanei. Tuttavia se hai una connessione particolarmente lenta ti suggerisco di non scaricare troppi files contemporaneamente poiché la costante richiesta di fonti e di connessioni potrebbe causarti spiacevolo blocchi del programma e della connessione.

    Ora devi selezionare il tipo della tua connessione. Ricorda che questo è molto importante perché aiuterà a determinare la velocità di download e di upload massima oltre ad essere importante nelle determinazione del massimo numero di fonti per file come già detto.

    Scorri l'elenco e se individui la tua connessione seleziona e clicca su Applica. Se non vedi nell'elenco la tua connessione allora seleziona Personalizza e specifica nei campi in basso qual'è la velocità di download e di upload.

    Ricorda che impostare il giusto tipo di connessione è di importanza vitale. Se commetti errori in questo punto della configurazione potresti compomettere le prestazioni di eMule. Questa risulta divisa in sei parti. La barra dei bottoni in alto, l'elenco server al centro, le schede Messaggio del server e Registro sotto l'elenco server, un pannello per la gestione dei server a destra in alto ed in basso un box contenenti 'le mie informazioni'.

    La prima cosa che dobbiamo fare con eMule è procurarci un'elenco di server. Se guardi a destra noterai un box che dice Aggiorna server. Questo è quello che andremo a fare. Adesso ci dovrebbero essere altri server nell'elenco che risulterà aggiornato. Clicchiamo sul bottoncino 'Utenti' ed i server verranno ordinati in base al numero degli utenti che ospitano. Quando ti connetti ad un server verranno eventualmente aggiunti altri server al tuo elenco. Questo è molto comodo perché se ti connetti spesso ad eMule non occorrerà più aggiornare manualmente l'elenco, si manterrà automaticamente aggiornato.

    Adesso prima di connetterti ad un server abbiamo molte preferenze da impostare per cui cominciamo, clicca su Preferenze in alto a destra. Qui puoi cambiare il nick e la lingua che hai impostato nel Wizard di benvenuto iniziale. Nella categoria Opzioni Varie puoi impostare altre cosa. Beep in caso di errore fa proprio quello che dice, ovvero fa emettere al computer un suono qualora si dovesse verificare un errore. Se eMule viene chiuso le code vanno perse e ci sarà bisogno di recuperare nuovamente le fonti al riavvio del programma.

    Nella sezione Avvio ci sono altre opzioni da configurare. Per prima cosa assicuramoci che Controlla aggiornamenti sia spuntato. Il numero di giorni tra verifiche successive è un parametro da configurare a piacere. Io solitamente non amo gli Splashscreen ovvero le schermate introduttive all'avvio dei programmi ma sentitevi liberi di scegliere in base alle vostre preferenze anche se non consiglio di abilitare questa opzione se avete un computer lento.

    Avvio Ridotto ad icona potrebbe essere utile se siete soliti avviare eMule da un computer remoto. Sorvoliamo su Modifica risorse Web e concentriamoci sul pulsante Link eD2k. Se il bottone appare in grigio chiaro e non è cliccabile allora è tutto ok, altrimenti cliccalo ed imposta eMule in modo da intercettare i link eD2k.

    Ora clicca sul bottone Aspetto a sinistra. Stile barra di progresso stabilisce il modo con cui verrà visualizzata tale barra. La barra di progresso è quella che compare nella finestra trasferimenti per i download e gli upload.

    Io preferisco lo stile piatto perché mi sembra più chiaro. Impareremo dopo il significato dei vari colori. Non cambiare il valore del Tempo di attesa Tooltip. Quando scarichi qualcosa se qualcuno ha lasciato un commento, comparirà una piccola icona accanto al download.

    Noterai anche che l'icona cambierà a seconda di commento positivo o negativo. Mostra la percentuale di completamento nella barra di progresso è un'altra opzione che molti utenti, me compreso, scelgono di abilitare perché è una caratteristica standard di molti altri software p2p.

    Mostra le velocità di trasferimento nella barra del titolo inserirà semplicemente la velocità di upload e di download nella barra del titolo di eMule. Scegli liberamente se usare questa possibilità. Anche Mostra informazioni sui download nei tab delle categorie è un'opzione da scegliere solo in base alle tue preferenze. Le schede di categoria possono essere comode se scarichi molto.

    Se vai nella finestra Trasferimenti e dai un'occhiata ai download, vedrai una piccola scheda che si chiama Tutti i download in alto a destra. Se fai click con il pulsante destro del mouse su questa scheda puoi aggiungere categorie personalizzate come Video, Archivi etc. Minimizza in Trayicon è utile per quelli che eseguono molti programmi contemporaneamente.

    Sta a te decidere se disattivare o meno la lista dei client conosciuti i client conosciuti sono fondamentalmente persone alle quali hai inviato dati o dalle quali hai scaricato dati in passato. Seguono le opzioni : Disattiva la lista dei client in coda non verrà bloccata la coda di upload ma ne verrà disabilitato l'elenco per risparmiare risorse , Non aggiornare la coda in tempo reale questa opzione dovrebbe essere spuntata se condividi molti files perché in quel caso la coda di upload diventerà molto grande, se si aggiorna in tempo reale impiegherà più risorse costantemente e Non ricreare i grafici al ridimensionamento puoi vedere i grafici nella finestra Statistiche, osservali e li comprenderai.

    Puoi anche modificare il tipo di carattere delle finestre Server, Messaggi ed Irc.

    SCARICARE EMULE DOWNLOAD GRATIS 0.50A Versione Finale 2019

    Completamento automatico funzione cronologia dovrebbe restare abilitata. E' anche disponibile un comodo pulsante di reset se si vuole appunto cancellare la cronologia delle ricerche.

    Adesso clicca su Connessione. Per il Limite di download potresti togliere il segno di spunta ovvero non attribuire alcun limite al download. Infatti uplodando poco otterrai pochi crediti e la velocità di download ne risentirà. La Porta del Client è quella usata da eMule. Alcuni ISP conoscono la porta e la bloccano. Ricordati di questo se continui ad ottenere ID basso o se un server ti avverte che è stata bloccata. Puoi cambiare la porta del client ed impostarla ad un nuovo numero meno prevedibile come ho fatto io.

    Ora guarda il campo Fonti Massime per File - Limite Massimo indica il massimo numero di fonti per file. E' una cifra che è stata calcolata automaticamente da eMule usando le informazioni fornite nel Wizard. Nel mio caso ho imposato il valore perché la maggior parte dei files che potrei scaricare non supera comunque le fonti.

    Il campo Limiti di connessione - Connessioni massime è importante. Non puoi impostarlo ad un valore troppo basso altrimenti eMule faticherà a lavorare bene ma non puoi neppure inserire un valore troppo alto altrimenti la tua connessione potrebbe andare in stallo e non scaricheresti più nulla.

    Per cui lascia il valore che il Wizard ha calcolato per te. Altre opzioni in questa schermata sono Connetti automaticamente all'avvio fondamentalmente verrai connesso ad un server non appena avii eMule Riconnettiti se disconnesso verrà cercato un server alternativo se eMule perde la connessione e Mostra OverHead è un'opzione non molto interessante, l'overhead è la banda che usi per richiedere files dalle fonti e ottenere i risultati delle ricerche dai server.

    Se vuoi eseguire nuovamente il Wizard, come vedrai c'è un altro link qui per avviarlo. Ma adesso andiamo avanti, clicca pure sul pulsante Proxy. Un proxy server agisce in qualche modo come intermediario tra il tuo computer e quello di un altro utente. Per esempio, se stai uplodando dati ad un utente e stai usando un proxy Sock 5 , i dati passeranno da te al proxy e quindi arriveranno all'utente remoto.

    Ma allora perché usare un proxy? Fondamentalmente perché molte persone potrebbero voler risultare anonime sulle reti P2P. I proxy servers possono fornire l'anonimato perché l'indirizzo IP che l'utente remoto riceverà sarà quello del proxy e non quello tuo.

    I proxy HTTP servono più che altro per farti navigare sul Web in maniera anonima ma non sono adatti per il file sharing. Tuttavia se vuoi provare un http 1. Discorso leggermente diverso per i proxy Socks5 o Socks4 con cui sembra si riesca a scaricare abbastanza bene. Adesso passiamo ad analizzare i Server. La prima Rimuovi i server inattivi è un'ottima opzione perché tiene pulito l'elenco dei server.

    Scarica automaticamente la lista dei server all'avvio permette di aggiornare la lista dei server ad ogni avvio di eMule. Ti conisglio di non spuntare questo campo perché rintengo superfluo compiere questo aggiornamento ad ogni avvio di eMule.