Skip to content

EAGLEBUSINESSASSN.ORG

Eaglebusinessassn

SCARICARE BOLLETTINO INAIL CASALINGHE 2018


    Il pagamento può essere effettuato tramite bollettino postale o in modalità elettronica, con il sistema pagoPA. 08/01/ 6 - Roma), reperibile presso gli uffici postali, le sedi locali dell'Istituto e le associazioni delle casalinghe. Con la legge n del 31 dicembre sono state apportate ulteriori modifiche a decorrere dal 1° gennaio innalzamento da 65 anni a. Assicurazione casalinghe Inail contro gli infortuni domestici si gli uffici postali tramite il bollettino stampato nell'avviso di pagamento o Assicurazione Inail obbligatoria contro gli infortuni domestici Scarica la. INAIL - Sede per l'assicurazione Via Campobello 43 - Pomezia (Roma) Rinnovo (per chi è già assicurato) - Pagamento mediante un bollettino postale. L'assicurazione casalinghe INAIL contro gli infortuni domestici è in scadenza al 31 gennaio. apposito bollettino postale Td Quest'ultimo, deve essere intestato all'Inail Assicurazione 3,6 MiB - download.

    Nome: bollettino inail casalinghe 2018
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:52.30 Megabytes

    Le spese deducibili fiscalmente vanno inserite nel Modello nel quadro E sezione II e riguardano i contributi per previdenza complementare, contributi previdenziali e assistenziali, assegni periodici versati al coniuge, contributi versati per colf e badanti e spese mediche per persone disabili. Ricordiamo che il Modello è precompilato in buona parte per molti contribuenti, comunque si dovrebbe controllare, ed in ogni caso c'è chi deve compilarselo da sé.

    Vediamo ora quali spese possono essere inserite nel modello come deduzioni e quali documenti si devono presentare. Deduzione per assegni periodici corrisposti al coniuge - Nel rigo E22 si inserisce il totale degli assegni di mantenimento versati al coniuge separato o divorziato ad esclusione degli importi destinati al mantenimento dei figli: non sono previsti limiti di importo.

    Ovviamente nel Modello dovrete inserire quanto speso nel Deduzione spese mediche per disabili - Nella dichiarazione dei redditi si possono inserire in deduzione le spese mediche sostenute dalle persone disabili o dai familiari delle stesse, rientrano gli oneri sostenuti per soggetti fiscalmente a carico.

    Si inseriscono senza limite di importo e i documenti necessari sono: gli scontrini per i medicinali, le fatture delle spese per la riabilitazione che devono essere accompagnate da una prescrizione medica, le fatture rilasciate da personale specializzato nell'assistenza ad es.

    Queste spese possono essere sempre inserite in deduzione fiscale anche se i disabili o le loro famiglie percepiscono l'assegno per l'accompagnamento.

    Deduzione contributi versati a colf e badanti- Gli importi dei contributi versati alle colf domestiche, badanti, donne di servizio o baby sitter vanno inseriti nel rigo E23 ed è previsto un limite massimo deducibile pari a 1.

    Dati e statistiche Assicurazione infortuni domestici Avviso del 2 ottobre A partire dal mese di ottobre , i soggetti che hanno maturato i requisiti per l'assicurazione contro gli infortuni domestici oppure sono tornati a possederli dopo un periodo di sospensione, sono tenuti a pagare i 24,00 euro del premio utilizzando un bollettino postale completamente in bianco.

    In questo caso, infatti, la copertura assicurativa si attiva solo a partire dal giorno successivo al pagamento. Infortunarsi in casa: un fenomeno frequente, ma spesso sconosciuto.

    Gli infortuni di chi lavora in casa sono, purtroppo, un fenomeno diffuso, per quanto spesso trascurato dai mass-media. Le statistiche ci dicono che ben oltre la metà degli incidenti registrati riguardano casalinghe di età avanzata, tra i 56 ed i 65 anni mentre si infortunano poco le under Scivolamenti, inciampamenti e cadute da scalette, sedie e sgabelli sono le cause e le circostanze nettamente prevalenti, mentre seguono - a grande distanza - ustioni, tagli e altri incidenti.

    Le conseguenze?

    Dal punto di vista fiscale la rendita non è tassata e pertanto non dovrà essere riportata nella dichiarazione dei redditi. Sempre entro lo stesso termine, va presentata l'autocertificazione per i casi di esenzione sopra descritti.

    Nel caso di raggiungimento di uno dei requisiti di accesso dopo il 31 gennaio, l'iscrizione e il versamento del premio o la presentazione dell'autocertificazione, potranno avvenire anche in corso d'anno e l'assicurazione resterà valida fino al 31 dicembre dell'anno in corso.

    Il modulo dovrà essere compilato riportando i propri dati personali e dovrà essere inoltrato alla sede Inail competente. Stessa procedura dovrà essere effettuata anche in caso di esenzione dal pagamento del premio. Articolo: Infortuni domestici come chiedere indennizzo Valutazione: 3. Per prima cosa, si deve capire a chi è rivolto il Fondo Casalinghe.

    Qui possono iscriversi come vedremo tutti i soggetti, a prescindere dal sesso, che sono impiegati nei lavori di responsabilità familiari al fine di costruirsi una posizione previdenziale.

    Una delle principali caratteristica del Fondo è la sua adesione libera, lasciata alla singola scelta del soggetto.

    Allo stesso tempo, sono liberi anche i versamenti che si vogliono effettuare. Anche di questo ti parleremo in seguito. Si deve anche considerare che sono differenti rispetto agli altri fondi di previdenza obbligatori privati.