Skip to content

EAGLEBUSINESSASSN.ORG

Eaglebusinessassn

730 PRECOMPILATO 2018 COSA SI PUO SCARICARE


    Contents
  1. Detrazioni fiscali 2020, cosa si può scaricare dalle tasse
  2. Navigazione
  3. attivo il nostro servizio di assistenza - Unione Nazionale Consumatori
  4. TASSE E FAMIGLIA

A partire dal 5 maggio verrà messo a disposizione dei contribuenti il modello. Elenco aggiornato delle spese detraibili valide sia per il modello ordinario che quello precompilato. Detrazioni fiscali quali sono e cosa scaricare con il modello che è possibile portare in detrazione fiscale con il modello / ovvero con del modello precompilato, disponibile online dal 16 aprile Recupero edilizio: puoi detrarre il 50% delle spese sostenute per la ristrutturazione su una spesa massima di € La detrazione può arrivare all'​80% se la. Cosa si può scaricare dalle tasse: La dichiarazione dei redditi per l'anno di , può essere presentata dai contribuenti tramite il modello o le seguenti nuove spese mediche sanitarie nella precompilata, quali.

Nome: 730 precompilato 2018 cosa si puo
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:71.82 MB

Tuttavia, forse possiamo approfittare dei giorni in cui siamo a casa per prepararci meglio a questo adempimento. Spesso infatti dimentichiamo di inserire nella nostra dichiarazione, oppure di portare al nostro Caf, alcune spese sostenute in grado di farci ottenere un beneficio fiscale.

Ad esempio, molti non sanno che è possibile detrarre non solo le spese sostenute per la frequenza scolastica dei propri figli ma anche quelle per le gite scolastiche. Molti sanno che i dispositivi medici sono detraibili fiscalmente, ma ignorano che tra questi, ad esempio, sono comprese anche le lenti a contatto, oppure la ginocchiera acquistata dal negozio di sanitaria.

La scadenza per la dichiarazione dei redditi Ma quando dovremo presentare la dichiarazione dei redditi?

E quando riceveremo il conguaglio del nostro credito o effettueremo il pagamento del nostro debito alla luce delle recenti novità introdotte? Conguaglio a fine ? Dovremo aspettare tutti la fine del ?

Tali presupposti devono risultare dalla documentazione prodotta Risoluzione Oltre alle spese relative ai farmaci o alle prestazioni sanitarie dei medici, la compilazione dei righi comprende anche molte altre spese rientranti tra le spese sanitarie.

Quando si parla di dispositivi medici si intende una categoria generica all'interno della quale sono comprese anche le protesi. Per godere della detrazione è necessario che dal documento di spesa, quindi scontrino fiscale o fattura risulti chiaramente la descrizione del prodotto acquistato e il soggetto che sostiene la spesa.

Inoltre per poter beneficiare della detrazione fiscale è necessario che nello scontrino parlante o nella fattura ci sia appositamente indicato il soggetto che sostiene la spesa e qui basta il codice fiscale del contribuente e sia descritto il dispositivo medico. Elenco dei dispositivi medici detraibili nel D.

In questo caso il contribuente non deve conservare anche la documentazione comprovante la conformità alle direttive europee del dispositivo medico acquistato Circolare Secondo la circolare n.

Sono detraibili anche le spese per apparecchiature mediche ad esempio macchinari di nuova generazione quali strumenti per la magnetoterapia, fasce elastiche con magneti a campo stabile, apparecchiatura per fisiokinesiterapia, apparecchio medicale per laserterapia qualora rientrino nel repertorio dei dispositivi medici CND Risoluzione La detrazione spetta anche se le predette spese mediche sono determinate applicando alla retta di ricovero una percentuale forfetaria stabilita da delibere regionali.

Detrazioni fiscali 2020, cosa si può scaricare dalle tasse

Esami del sangue ed altre prestazioni specialistiche. Sono comprese tra le spese detraibili anche le spese per prestazioni specialistiche e test di laboratorio come gli esami del sangue, Eag, Ecg, le risonanze magnetiche, le Tac, le radiografie, le ecografie, le dialisi, la cobaltoterapia, la iodioterapia, le sedute di neuropsichiatria e psicoterapia e le altre prestazioni specialistiche analoghe. Altre spese mediche con detrazione al 19 per cento La chirurgia plastica invece non rientra nei casi di detraibilità.

La circolare n.

Protesi dentarie e sanitarie. Occhiali da vista e lenti a contatto detraibili. Se la fattura non è rilasciata direttamente occorre una attestazione del medesimo ottico sul documento che certifichi di aver eseguito la prestazione. Lo stabilisce la circolare n. Liquido per lenti a contatto detraibile. La soluzione salina per la pulizia e la conservazione delle lenti a contatto rientra infatti tra i dispositivi medici ammessi alla detrazione, come evidenziato dal ministero della Salute circolare n.

Acquisto o noleggio di attrezzature sanitarie.

Navigazione

Per fruire della detrazione è necessario che dalla certificazione fiscale scontrino fiscale o fattura risulti chiaramente la descrizione del prodotto acquistato e il soggetto che sostiene la spesa. In linea generale, si considerano protesi non solo le sostituzioni di un organo naturale o di parti dello stesso, ma anche i mezzi correttivi o ausiliari di un organo carente o menomato nella sua funzionalità Circolare Prestazioni e interventi chirurgici detraibili La detrazione fiscale spetta anche per prestazioni chirurgiche, incluso il trapianto di organi, e ricoveri collegati a interventi chirurgici, nonché ricoveri per degenze.

Le spese chirurgiche sono quelle direttamente imputabili ad interventi chirurgici veri e propri, ivi compresi quelli di piccola chirurgia, che possono essere eseguiti anche soltanto ambulatorialmente cosiddetto day hospital da parte di un medico chirurgo, con anestesia locale e senza necessità di alcuna degenza.

Per poter essere detraibili le spese devono essere sostenute per interventi chirurgici ritenuti necessari per un recupero della normalità sanitaria e funzionale della persona ovvero per interventi tesi a riparare inestetismi, sia congeniti sia talvolta dovuti ad eventi pregressi di vario genere es.

Inoltre, come già detto precedentemente, anche se non in connessione con un intervento chirurgico, sono detraibili le spese o rette di degenza e le spese di cura.

Circolare Al contrario non costituiscono reddito i rimborsi riferiti alle spese sostenute all'esterno della sede di lavoro.

Continua a leggere Il valore del bonus energia elettrica è differenziato a seconda del numero dei componenti della famiglia anagrafica. Continua a leggere Per tutti i contratti di locazione vi è l'obbligo di registrazione presso qualunque ufficio delle Entrate.

Il termine per regolarli è di 30 giorni dalla data di stipula. Continua a leggere Se l'eredità è devoluta al coniuge e ai parenti in linea retta e ha un valore fino a Deve essere presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione che solitamente coincide con quella del decesso del contribuente. L'agevolazione spetta per un importo non superiore a 1. L'aliquota agevolata, oltre a essere applicata sui lavori di manutenzione ordinaria o straordinaria che sia , interessa anche l'acquisto dei beni, sempre se effettuato dalla stessa ditta che esegue l'intervento.

Per usufruire della detrazione è necessario che il documento che certifica la spesa sia intestato al contribuente che ha effettuato il pagamento.

I portatori di handicap, riconosciuti da apposite commissioni, possono autocertificare la sussistenza dei requisiti personali, attraverso una dichiarazione sostitutiva di atto notorio allegando un documento d'identità. Continua a leggere I redditi fondiari di fabbricati e terreni concorrono a formare il reddito complessivo dei soggetti che li posseggono.

Continua a leggere Sono detraibili le spese sostenute per l'acquisto di veicoli e motoveicoli per il trasportop dei portatori di handicap La detrazione spetta nel limite massimo di euro Continua a leggere Gli sgravi sulle compravendite di unità immobiliari adibite ad abitazione principale consistono in una tassazione ridotta applicata sulle imposte legate all'acquisto. Prima delle quattro puntate del nostro approfondimento sulla riforma dell'indicatore: di per sé il metodo di calcolo non cambierà; cambieranno le voci di reddito incluse nel conteggio.

Continua a leggere Ai fini del nuovo Isee in alcuni casi potrà essere introdotta una "componente aggiuntiva" nel nucleo familiare di base. Terza delle quattro puntate del nostro approfondimento sulla riforma dell'indicatore: in alcuni casi verranno inglobati nel calcolo anche soggetti non presenti in famiglia.

Continua a leggere Gli interessi passivi detraibili sono quelli pagati nel corso dell'anno d'imposta, indipendentemente dalla scadenza della rata. Il beneficio sarà applicabile non solo sugli immobili locati e assoggetati ad Irpef, ma anche alle prime case e alle abitazioni sfitte.

attivo il nostro servizio di assistenza - Unione Nazionale Consumatori

Continua a leggere La vendita di un fabbricato da parte di un "privato" genera reddito se la cessione avviene entro cinque anni dall'acquisto o dalla costruzione. Per evitare intenti speculativi, il legislatore ha previsto che la cessione a titolo oneroso di un fabbricato generi una plusvalenza, potenzialmente tassabile, qualora il bene immobiliare sia stato acquistato o costruito da meno di cinque anni.

Continua a leggere Quando un lavoratore subisce un infortunio il datore di lavoro ha l'obbligo di effettuare la denuncia all'Inail. In caso di infortunio sul lavoro con diagnosi superiore a 3 giorni, il lavoratore domestico ha l'obbligo di trasmettere al datore di lavoro e all'Inail il certificato medico. Continua a leggere In generale l'abitazione principale è esente dall'obbligo della dichiarazione Imu.

Attualmente ho un contratto a tempo determinato iniziato il 1 gennaio che terminerà il 30 giugno p. F24 di tutte le rate è obbligatorio scrivere separatamente la somma da versare per esempio quale acconto IRPEF col relativo codice e la somma dei relativi interessi col relativo codice?

La situazione dovrebbe essere circoscritta, per quel che la riguarda, al solo anno Il quesito che pongo alla sua cortese attenzione riguarda la correttezza delle risposte che mi sono state date. Cordialità RISPOSTA Con riferimento a quanto da Lei evidenziato, la sua consorte non dovrebbe corrispondere imposte e, quindi, non sarebbe tenuta alla presentazione della dichiarazione.

Non dovendo versare Irpef, non potrebbe neppure utilizzare le deduzioni che servono per ridurre la base imponibile o le detrazioni che servono per ridurre le imposte dovute. Quesito n.

La società ha compilato la ricevuta con i dati della ragazza.

TASSE E FAMIGLIA

Ora il CAF sostiene che la ricevuta debba essere a nome mio, se no non la possono accettare. Inoltre la società, asserendo che il CAF si sbaglia, afferma di non poter materialmente rifare la ricevuta per protocolli informatici.

Chi ha ragione?